Kawasaki al Motor Bike Expo 2018: le novità

Sono tante le novità che Kawasaki ha portato al Motor Bike Expo 2018. Fra i modelli nuovi spicca senz’altro la Z900RS, ma vi è spazio anche per tutte le altre creature del costruttore nipponico.

Kawasaki al Motor Bike Expo 2018: le novità

Tutto su: Kawasaki

di Tommaso Giacomelli

18 gennaio 2018

Kawasaki non poteva non essere richiamata dal fascino del Motor Bike Expo 2018, quindi così la Casa che domina da diversi anni la categoria della World Superbike, partecipa ufficialmente alla rassegna di Veronafiere. Sono tante le novità portate dal marchio nipponico, pronte a far venire l’acquolina in bocca a tutti gli appassionati. Kawasaki sarà visibile al padiglione 5 con tutte le sue produzioni in forma smagliante. Tutte le attenzioni saranno rivolte verso la più attesa, la Z900RS, l’erede della celeberrima Z1. Questa moto è stata una delle grandi protagoniste della scorsa edizione di EICMA, e per chi ancora non fosse stato tra coloro che l’hanno potuta ammirare, questa potrebbe essere l’occasione giusta. Accanto alla Z900RS, c’è un pezzo unico la Z900RS Cafè, un solo esemplare in Italia e sarà a Verona dal 18 al 21 gennaio.

Fra le altre novità che riempiranno lo stand Kawasaki ci sono anche le Ninja H2 SX, senza dimenticare la più potente moto al mondo prodotta in serie: la formidabile Ninja H2R, che potrebbe far registrare un numero di foto impressionanti. Spazio infine per la nuova Ninja 400, per la gamma Z, di cui farà parte anche la Z900 dedicata a chi possiede la patente A2, e per la Versys in tutte le sue possibili declinazioni.

Le presenze non si fermano qui, perché nella lista compare anche la KX450F Magnet, una motocross firmata da Alvaro Dal Farra. Si tratta di una moto speciale, unica nel suo genere, realizzata in fibra di carbonio e studiata in ogni dettaglio per rendere al meglio. Nell’area di Mr. Martini, inoltre, non mancherà la nota Vulcan “70”, la sua special su base Vulcan S prodotta in serie limitata. Questo è quello che offre Kawasaki, una lista piuttosto lunga e coinvolgente di attrazioni, che non lascerà insoddisfatto nemmeno il più esigente fra gli appassionati. La casa giapponese si candida ad essere una delle vere attrazioni di tutto il Motor Bike Expo 2018.