Moto Morini Corsaro 1200 ZZ 2017

Rinasce un mito, che nel 2017 si rinnova ma mantiene tutte le sue caratteristiche di agguerrita motocicletta mangia strada.

Moto Morini Corsaro 1200 ZZ 2017

Tutto su: Moto Morini

di Redazione

22 aprile 2017

La Corsaro 1200 ZZ 2017 è una moto tutta nuova, che risponde alle normativa Euro 4. Il suo ideatore è lo stesso della originale Corsaro che aveva conquistato i cuori di tanti appassioanti del genere. Il look guarda al passato ma anche al presente, quindi c’è un nuovo faro anteriore che evidenzia il salto generazionale, pur conservando l’appeal di sempre, ma poiché è una moto attuale c’è spazio anche per una strumentazione racing, digitale e completamente personalizzabile.

Si tratta di una moto tutta realizzata in Italia, altamente artigianale e lavorata con cura, una motocicletta di nicchia e per intenditori. Questa Corsaro sfrutta un telaio a traliccio in acciaio già noto ma con quote ciclistiche ottimizzate, in accordo con la nuova componentistica. All’avantreno adotta una forcella Mupo con piedini ricavati dal pieno e regolabile in compressione, estensione e precarico che consente ben 135 mm di corsa, perfetti per le performance e per la guida di tutti i giorni. L’impianto frenante può contare all’anteriore su pinze radiali monoblocco a quattro pistoncini, doppio disco flottante da 320 mm ed una pompa semi-radiale 16/19, tutto firmato Brembo. Il motore è Bialbero 1200 Corsacorta che esprime tutta la sua furia senza mai prendere fiato, anche grazie al cambio elettronico. Vendita a partire dalla primavera 2017.