Bmw: presentata la flotta olimpica

Bmw svela la flotta che ospiterà gli atleti delle prossime olimpiadi di Londra. Veicoli da meno di 120 g/km di CO2 e alcune a trazione elettrica.

Bmw: presentata la flotta olimpica

Tutto su: BMW

di Noemi Ricci

22 luglio 2011

Bmw svela la flotta che ospiterà gli atleti delle prossime olimpiadi di Londra. Veicoli da meno di 120 g/km di CO2 e alcune a trazione elettrica.

Le Olimpiadi di Londra 2012 si avvicinano sempre di più e Bmw inizia a svelare la flotta che porterà in giro gli atleti in qualità di sponsor principale dei giochi. La casa bavarese fornirà infatti i circa 4.000 veicoli necessari per le esigenze olimpiche.

Tutti i veicoli, tra cui auto e moto, avranno il comune denominatore del rispetto ambientale, con una emissione di soli 120 g di CO2 per kilometro, come richiesto dal comitato organizzatore.

I viaggi da e per il villaggio olimpico di atleti e funzionari saranno quindi green, con alcuni vettori che faranno uso della trazione elettrica. Nella presentazione ufficiale figurano sicuramente le MINI Es e le Serie 1 Active Es, che vogliono anticipare il nuovo brand “i” dalle caratteristiche green pronto per il prossimo 2013.

Sul tema si espone il direttore marketing Ian Robertson, che sottolinea “la Mini elettrica sarà a quattro posti, batterie di nuova concezione ed un sistema di avvio all’avanguardia”.

Sul palcoscenico anche la nuova Serie 5 ActiveHybrid, che accoppia un motore a benzina insieme ad un motore elettrico capace di garantire in media emissioni di giuda estremamente basse. La Serie 5 verde verrà messa in vendita nel Regno Unito, anche se inizialmente solo in numero limitato.

In ogni caso, anche i veicoli che non utilizzeranno la propulsione elettrica saranno estremamente parchi nelle emissioni, come ad esempio le 320d e 520d EfficientDynamics, che rispettivamente emettono 109g/km e 119g/km di CO2.