New Holland Boomer 8N: un revival inatteso in onore di un vecchio Ford

Non solo Vespa, Mini e 500: anche tra le macchine agricole vengono riproposti fortunati modelli del passato. Il primo esempio è il Boomer 8N

New Holland Boomer 8N

Altre foto »

Era il 1948 quando la Ford, la cui divisione "agricolture" è oggi di proprietà New Holland, lanciò per la prima volta l'8N, un mezzo semplice e versatile che aveva il preciso scopo di sostituire il lavoro animale e rivoluzionare il concetto di agricoltura.

Il Ford 8N era una macchina dall'affidabilità proverbiale e dalla forza inesauribile, caratteristiche ancora oggi necessarie per velocizzare il lavoro. L'8N tracciò il cammino che ha portato all'odierno concetto di macchina da lavoro agricolo, i trattori come li conosciamo, grazie alla sua versatilità che rendeva possibile svolgere ogni tipo di attività necessaria al lavoro nei campi, dalla coltivazione alla raccolta, fino al traino di carichi pesanti su strada. Già nel 1952 gli 8N prodotti erano oltre 500.000 e si stima che ancora oggi, oltre il 50% di quei trattori sia ancora al lavoro! Altro che Ford T. Una divertente campagna pubblicitaria dell'epoca evidenziava poi la sua facilità d'uso proponendo l'immagine di un bambino di 8 anni al volante del vecchio Ford.

Oggi quei trattori di taglia medio piccola sono chiamati "Boomer" negli Stati Uniti ed è proprio in questa fascia che ora, dopo oltre 60 anni, il nuovo 8N va ad inserirsi. La linea e la colorazione ricalca quella del "red belly" originale, ma il motore è un nuovissimo 4 cilindri diesel aspirato da 50 CV, con trazione rigorosamente integrale e cambio automatico a variazione continua, che rende l'esperienza di guida dell'8N facile come quella di una qualsiasi, lenta, automobile.

E' proprio la presenza delle quattro ruote motrici che distingue anche visivamente il nuovo 8N dal vecchio, questo perché anche le ruote anteriori del Boomer New Holland sono tassellate, a differenza di quelle del Ford, caratteristica necessaria per ridurre lo sforzo in manovra, vista la mancanza dell'idroguida. Il nuovo Boomer 8N è disponibile per l'acquisto dalla primavera scorsa negli Stati Uniti, ma da noi è approdato solo recentemente.

Abbiamo avuto occasione di vederlo e provarlo in anteprima a Pinerolo, in provincia di Torino, durante la presentazione della gamma del T7000, un colosso da oltre 200CV al cospetto del quale il piccolo Boomer 8N ci è sembrato quasi una mascotte. Rispetto ai fratelli maggiori tutta tecnologia e possenza, il nuovo piccolo New Holland mostra delle rifiniture e un'attenzione ai dettagli "originali" sconosciuta ai mezzi più grandi e costosi, tutto funzionalità e resistenza. Certo la linea del Boomer New Holland è "sporcata" dal rollbar obbligatorio, non presente sul Ford originale, ma si fa perdonare grazie a quel cruscotto "old-style" e dai fari lenticolari con cornice cromata.

Se vuoi aggiornamenti su NEW HOLLAND BOOMER 8N: UN REVIVAL INATTESO IN ONORE DI UN VECCHIO FORD inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Vedi anche

Forza Horizon 3: il DLC Blizzard Mountain arriva a dicembre

Forza Horizon 3: il DLC Blizzard Mountain arriva a dicembre

Neve, ghiaccio, freddo e condizioni al limite caratterizzeranno Blizzard Mountain, il DLC per Forza Horizon 3 in arrivo a dicembre.

Calendario Pirelli 2017, la bellezza nella sua forma naturale

Calendario Pirelli 2017, la bellezza nella sua forma naturale

L’obiettivo dell’edizione 2017 del Calendario Pirelli è quella di rappresentare la bellezza naturale, senza alterazioni.

Seat: arriva il car sharing per i dipendenti

Seat: arriva il car sharing per i dipendenti

Sarà un progetto pilota denominato Connected Sharing