Marussia F2: anti-Hummer made in Russia

Da noi pressoché sconosciuta, la fabbrica artigianale russa ha presentato un Suv imponente che rifà il verso allo scomparso Hummer

Marussia F2: anti-Hummer made in Russia

di Francesco Giorgi

14 maggio 2010

Da noi pressoché sconosciuta, la fabbrica artigianale russa ha presentato un Suv imponente che rifà il verso allo scomparso Hummer

Morto un Hummer, se ne fa un altro… Il costruttore russo Marussia per questo Suv dalle dimensioni imponenti, siglato F2 sembra voler proseguire la strada intrapresa da Hummer.

I dirigenti della Casa hanno comunicato che si tratta di un veicolo multi purpose, disponibile – secondo quanto dichiara il costruttore – in un doppio allestimento: lussoso e militare.

Non è ancora stata specificata alcuna indicazione sulla meccanica. Possiamo, però, ipotizzare che questo “anti Hummer” dell’est sia equipaggiato con il 3.5 V6 che viene già montato sulla B1 e B2, coupé estreme realizzate a mano ed esibite, nelle scorse settimane, al Top Marques di Montecarlo.[!BANNER]

Fra le particolarità di questo maxi Suv, l‘apertura scorrevole delle porte posteriori e la singolare forma della fanaleria anteriore. La F2 viene fornita, di serie, con un raffinato sistema di infotainment, che comprende connessione Internet, TV a cristalli liquidi, Bluetooth.

 

La Marussia non è nuova a realizzazioni estreme. Alla fine del 2008 aveva debuttato con una concept ibrida voluta dal creatore del marchio Nikolay Fomenko, noto in patria come cantante, presentatore televisivo e pilota nella serie Fia-GT. La due posti con apertura verticale delle porte (stile Lamborghini) svelata a dicembre di due anni fa era equipaggiata con un V6 di origine Renault-Nissan abbinato a un motore elettrico, a sua volta alimentato da una batteria al litio.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...