A Pechino, la Bmw Concept Gran Coupé

Ecco l’affascinante prototipo Bmw Gran Coupé Concept. Stile filante ed eleganza per questa coupé a 4 porte che anticipa la linea di domani

A Pechino, la Bmw Concept Gran Coupé

di Andrea Tomelleri

26 aprile 2010

Ecco l’affascinante prototipo Bmw Gran Coupé Concept. Stile filante ed eleganza per questa coupé a 4 porte che anticipa la linea di domani

BMW ha presentato al Salone di Pechino la Gran Coupé Concept, inedito prototipo di berlina-coupé, destinato a fare concorrenza alle varie Mercedes CLS, che ha creato per prima il segmento, e Audi A7, sempre più vicina al lancio.

Come con il prototipo BMW CS Concept del 2007, la casa bavarese vuole fissare nuovi standard di stile ed eleganza per le coupé a quattro porte. La Gran Coupé è stata infatti realizzata per coniugare i valori di esclusività propri di una Gran Turismo con la sportività delle auto ad alte prestazioni. E a giudicare dal design della Gran Coupé Concept, dalle parti di Monaco sembrerebbero proprio esserci riusciti.[!BANNER]

Il passo molto lungo, lo sconfinato cofano e la finestratura laterale ridotta che digrada dolcemente verso la coda, rendono la carrozzeria filante e ben proporzionata. La calandra con il classico doppio rene Bmw risulta proiettata in avanti rispetto ai gruppi ottici e cattura immediatamente l’attenzione. L’altezza del corpo vettura è davvero ridotta per la categoria: solo 1,40 metri, cioè ben 10 cm in meno rispetto alla Serie 7.

Non sono stati rilasciati dettagli tecnici e meccanici del prototipo, dal momento che si tratta solo di un esercizio di stile destinato con tutta probabilità ad anticipare la linea della nuova Serie 6 ma anche della nuova Serie 8.