Mercedes Shooting Break: la wagon coupé

Al Salone di Pechino ecco la concept Shooting Break che potrebbe prefigurare la nuova Mercedes CLS

Mercedes Shooting Break Concept

Altre foto »

Mercedes ha presentato in anteprima la Shooting Break Concept, prototipo che anticipa lo stile dei futuri modelli della Stella, in particolare della prossima CLS, e che sarà presentato al prossimo Salone di Pechino (dal 25 aprile al 2 maggio). Il nome "Shooting Break" gioca con la tradizionale definizione riferita ai modelli a tre porte con la coda da station wagon. Questo tipo di vetture, che combinano la sportività e l'esclusività di una coupé alla praticità di una wagon, ebbero un discreto successo soprattutto nei paesi anglosassoni mentre da noi non presero mai realmente piede. Con questa denominazione vengono evocati, dunque, i valori di vettura sportiva ma al contempo ampia e comfortevole.

Lo stile è quasi da coupè

Il design della Shooting Break Concept riprende gli stilemi della Concept Car Fascinazion, presentata a settembre 2008, ma anche della recente supersportiva SLS AMG. Le proporzioni sono simili a quelli di una coupè: il cofano lungo, la finestratura laterale esile e il tetto spiovente quasi nascondono le quattro porte e il portellone posteriore tipico di una giardinetta.

Nel frontale la griglia del radiatore, con l'enorme stella Mercedes, non è integrata nel cofano ma è disegnata separatamente, quasi a formare una sorta di "naso". Questa soluzione contribuisce a migliorare la protezione per il pedone e permette anche di focalizzare l'attenzione sul lungo volume del cofano. Sulla Shooting Break debuttano i gruppi ottici realizzati interamente con tecnologia LED: 71 diodi luminosi sistemati su tre livelli, dall'alto in basso, provvedono alle funzioni di luci diurne, indicatori di direzione e luci di profondità adattive. Tale sistema, che farà il suo debutto nella produzione di serie già alla fine di quest'anno, oltre a creare un disegno delle luci immediatamente riconoscibile, dà vantaggi nei consumi e nella qualità dell'illuminazione.

Nella vista laterale la fiancata è dominata dalla finestratura senza soluzioni di continuità con linea di cintura alta e dalle ampie superfici della carrozzeria, che disegnano un corpo vettura slanciato e sportivo. Pronunciate nervature contribuiscono a definire fianchi muscolosi che ben si integrano nel volume della coda. Un particolare raffinato sono le maniglie delle porte a filo con la carrozzeria: basta sfiorarle e un sensore le fa fuoriuscire per aprire le porte.

Nella vista posteriore i fanali sono ben raccordati e sono dotati anch'essi della tecnologia LED. La parte inferiore accoglie i due terminali di scarico, ben integrati nel paraurti.

La Shooting Break appare dinamica anche da ferma grazie agli specifici cerchi in lega da 20 pollici con un disegno a cinque razze. Gli pneumatici anteriori sono della misura 255/30 mentre quelli posteriori sono della misura 285/25.

Interni lussuosi tra pelle e legno

Gli interni sono realizzati all'insegna del lusso e dell'artigianalità: materiali naturali come il legno e la pelle arricchiscono a profusione i pannelli delle porte, la consolle centrale e perfino il pavimento del vano bagagli. Qui inserti in radica di quercia con listelli in alluminio richiamano le finiture nautiche degli yacht.

I quattro passeggeri viaggiano su poltrone singole con poggiatesta integrato e rivestimenti che ricordano lo stile delle Mercedes anni '20. Una consolle continua in corrispondenza del tunnel centrale comprende i comandi della climatizzazione posteriore separata e un bracciolo rifinito in pelle con cuciture a contrasto.

Motore potente e pulito

Il motore di questa Concept è un V6 di 3,5 litri di nuova generazione. La potenza erogata è di 306 CV (225 kW) e la coppia massima di 370 N/m. Il propulsore è dotato dell'ultima evoluzione del sistema di iniezione diretta di benzina e adotta tutti gli accorgimenti dei nuovi motori Mercedes BlueEFFICIENCY, come il sistema start/stop per la riduzione dei consumi.

Se vuoi aggiornamenti su MERCEDES-BENZ inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Tomelleri | 20 aprile 2010

Altro su Mercedes-Benz

Daimler: auto EV e batterie in Cina per aumentare le vendite Mercedes?
Mercato

Daimler: auto EV e batterie in Cina per aumentare le vendite Mercedes?

Una news dal Web riporta che fra i piani a medio termine, da parte di Stoccarda, potrebbe esserci la produzione di auto elettriche in Cina.

Mercedes-Benz Classe E 220d Auto AMG Line: la prova su strada
Prove su strada

Mercedes-Benz Classe E 220d Auto AMG Line: la prova su strada

La grande berlina tedesca è migliorata in tutto, con uno stile meno "ingessato" dell’ultima generazione, con tecnologie di livello e un motore diesel vero "cuore" di gamma.

Mercedes-AMG: hypercar ibrida da 1.000 CV
Anteprime

Mercedes-AMG: hypercar ibrida da 1.000 CV

Sfiderà la vettura figlia del progetto tra Red Bull ed Aston Martin