Fuso Canter E-Cell: primo contatto con il truck elettrico

Abbiamo guidato il Canter E-Cell, versione pre-serie della novità a "zero emissioni" proposta da Daimler.

Fuso Canter E-Cell, primo contatto

Altre foto »

L'alimentazione elettrica può essere applicata con profitto anche sui veicoli industriali? La risposta arriva da Fuso Canter E-Cell, primo truck leggero, prodotto in serie, a zero emissioni con una portata di quasi 3000 chilogrammi. Provato in una versione pre-serie, il Canter E-Cell andrà ad affiancarsi ai modelli diesel Euro VI e Euro 5b+ e Eco Hybrid con motorizzazione ibrida. Atteso nella versione di serie indicativamente entro la primavera 2017, il Canter E-Cell provato appartiene ad un lotto di otto esemplari testati in Portogallo quotidianamente con un percorrenza complessiva di oltre 50.000 chilometri. I Canter E-Cell, allestiti con cassone o sovrastruttura furgonata, sono stati utilizzati da aziende di spedizioni e corriere espresso, amministrazioni comunali e aziende di manutenzione del verde pubblico.

Al posto della motorizzazione termica troviamo un motore a magnete permanente che eroga 150 cavalli di potenza, ripartiti tramite riduttore sull' asse posteriore e abbinati ad una trasmissione a doppia frizione. I pacchi batterie agli ioni di litio, montati su entrambi i lati del telaio, hanno una capacità di 48,4 kWh garantiscono un'autonomia fino a 100 km e si ricaricano in 7/10 ore con attacco a 230 volt, mentre per la ricarica ad alta potenza basta solamente un'ora. Prodotto nello stabilimento portoghese di Tramagal, Canter E-Cell nasce su una linea dedicata alla produzione di prototipi, realizzata dopo la ristrutturazione realizzata da Daimler nel 2011 e costata 27 milioni di euro. Con 11.000 dipendenti, Mitsubishi Fuso Truck and Bus Corporation è la più grande affiliata Daimler AG in Giappone.

Oltre alla maggiore tutela dell'ambiente, il Canter E-Cell garantisce minori costi di esercizio, quantificati in un risparmio del 64% rispetto alla versione diesel. Leggendo la scheda tecnica, vediamo come il Canter elettrico offra spazio per allestimenti con lunghezza fino ai 4,40 metri per merito del passo di 4.300 mm. Su strada, dopo aver girato la chiave come su un mezzo tradizionale, il Canter E-Cell ci è piaciuto per la grande fluidità di marcia, per l'ottimo spunto iniziale garantito dalla coppia, pari a 650 Nm, subito disponibile. Quando si rilascia l'acceleratore, viene attivata la modalità di recupero energia, trasformando il motore in un Alternatore che recupera e accumula nelle batterie l'energia del freno motore. A bordo, nonostante si tratti di una pre-serie, troviamo interni funzionali e completi. Con oltre 100 chilometri reali di autonomia, il Canter E-Cell è l'ideale per il servizio di distribuzione a corto raggio e per il trasporto urbano.

Se vuoi aggiornamenti su MITSUBISHI inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Altro su Mitsubishi

Mitsubishi Ground Tourer Concept, un teaser ne anticipa il debutto
Concept

Mitsubishi Ground Tourer Concept, un teaser ne anticipa il debutto

La futura Mitsubishi Ground Tourer Concept debutterà in anteprima mondiale in occasione del prossimo Salone di Parigi.

Mitsubishi: ecco i concept per il Salone di Ginevra 2016
Concept

Mitsubishi: ecco i concept per il Salone di Ginevra 2016

La Casa giapponese presenterà sotto i riflettori del Salone di Ginevra la eX concept vista al Salone di Tokyo e due inediti prototipi.

Mitsubishi: ben 4 concept per il Salone di Tokyo
Concept

Mitsubishi: ben 4 concept per il Salone di Tokyo

La Outlander PHEV e la Delica 5 si vestono per il tempo libero