Mercedes consegna a GLS il 50° Sprinter NGT

Mercedes ha consegnato al corriere espresso GLS il 50° esemplare di Sprinter bi fuel benzina-metano.

Nuovo Mercedes Sprinter: immagini ufficiali

Altre foto »

Mercedes-Benz ha consegnato a General Logistic Systems Italy il 50esimo esemplare dello Sprinter NGT, il van impiegato nel servizio di corriere espresso. GLS rafforza così la propria flotta di questi mezzi con alimentazione bivalente benzina-gas metano, con l'obiettivo primario di abbattere i costi di gestione, e con quello secondario di contribuire alla diminuzione delle emissioni di gas serra.

Impiegato sia nelle flotte in servizio prevalentemente in aree urbane sia in quelle extraurbane, si stima che il Mercedes Sprinter NGT con la doppia alimentazione risulta economicamente vantaggioso dopo 30-35mila chilometri di percorrenza. Gli Sprinter scelti da GLS Italy sono di 2 tipi: da una parte i furgoni con 3.655 mm di passo, dall'altro i telai da 4.325 mm. «Entrambe le versioni rappresentano la soluzione ideale per svolgere al meglio la nostra attività di consegna espressa» ha spiegato Klaus Schädle, amministratore delegato di GLS Italy ricevendo ufficialmente le chiavi del 50° mezzo dalle mani di Alwin Epple e di Dario Albano, rispettivamente presidente di Mercedes Benz Italia e direttore commerciale van.

Nella versione più grande, lo Spinter NGT può trasportare fino a 5 tonnellate di merce. Il rinnovamento di cui è stato oggetto lo scorso anno ha riguardato non solo la parte estetica ma anche quella tecnologica: è infatti il primo van presente sul mercato con una gamma di motori completa, conforme alle norme comunitarie Euro 6. A proposito di emissioni, questa versione "bi fuel" reduce di circa il 20% le emissioni di CO2 di quella solo benzina mantenendo comunque una buona potenza grazie ai 156 CV e alla coppia massima di 240 Nm.

La tecnologia dello Sprinter NGT è presente anche a bordo, con il sistema di avvertimento della distanza, con il Brake assist aattivo bas pro, il Blind spot assist, il sistema antisbandamento, il sistema di assistenza abbaglianti e con gli Attention Assist e il Crosswind Assist. Nel primi anni di commercializzazione - nel bienno 2009-2010 - Mercedes ha commercializzato un centinaio di questi van  bi fuel ogni anno, contro i circa 30 di oggi. Questo mercato, tuttavia, appare in ripresa anche perché i veicoli benzina-metano circolanti sono in forte minoranza.

Se vuoi aggiornamenti su MERCEDES-BENZ inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Barbieri Carones | 10 settembre 2014

Altro su Mercedes-Benz

Mercedes SL 65 Amg by Vath: roadster da 700 CV
Tuning

Mercedes SL 65 Amg by Vath: roadster da 700 CV

Oltre il 10% di "cavalleria" in più (e 325 km/h) sprigionati dal poderoso V12 biturbo per la SL 65 Amg "riveduta e corretta" dal tuner bavarese.

Daimler: auto EV e batterie in Cina per aumentare le vendite Mercedes?
Mercato

Daimler: auto EV e batterie in Cina per aumentare le vendite Mercedes?

Una news dal Web riporta che fra i piani a medio termine, da parte di Stoccarda, potrebbe esserci la produzione di auto elettriche in Cina.

Mercedes-Benz Classe E 220d Auto AMG Line: la prova su strada
Prove su strada

Mercedes-Benz Classe E 220d Auto AMG Line: la prova su strada

La grande berlina tedesca è migliorata in tutto, con uno stile meno "ingessato" dell’ultima generazione, con tecnologie di livello e un motore diesel vero "cuore" di gamma.