Nuovo Mercedes Vito 2014, immagini ufficiali

La variante commerciale della Classe V si fa apprezzare per la qualità costruttiva e per la versatilità offerta da tre diversi tipi di trazione.

Nuovo Mercedes Vito 2014, le immagini ufficiali

Altre foto »

A poche settimane dal debutto della nuova Mercedes Classe V, la Casa di Stoccarda ha svelato ufficialmente il nuovo Mercedes Vito 2014, variante "commerciale" del suo monovolume di grandi dimensioni, studiato per soddisfare al meglio le esigenze lavorative di professionisti, commercianti, artigiani, tassisti e imprenditori. Il nuovo Vito si fa infatti apprezzare per la sua grande versatilità, offerta da tre diverse lunghezze della carrozzeria (4,895, 5,140 5,370 metri) e altrettanti tipi di trazione: anteriore, posteriore o integrale.

Aerodinamica curata e interni ergonomici

Il Vito 2014 sfoggia un nuovo design capace di coniugare forme moderne ad una aerodinamicità particolarmente curata - pari ad un Cx di 0,32 - che risulta in grado di contribuire alla riduzione dei consumi di carburante e alle emissioni inquinanti di CO2. La cabina anteriore della vettura comprende inediti sedili in grado di offrire il massimo comfort a guidatore e passeggero, soprattutto nei lunghi tratti stradali. La nuova plancia sfoggia una struttura simmetrica, capace di regalare un'ergonomia di primo livello e di offrire i principali comandi della vettura a portata di mano, inoltre le finiture risultano - come da tradizione Mercedes - particolarmente curate ed esclusive.

Tre diversi tipi di trazione

Tra i punti di forza del Vito 2014 c'è la già citata possibilità di optare tra la trazione anteriore, la posteriore e quella integrale: si tratta di una vera e propria novità assoluta per un veicolo della sua categoria. Il Vito equipaggiato con trazione anteriore punta tutto sulla sua leggerezza e competitività: quando il veicolo risulta vuoto o con poco carico offre infatti notevoli vantaggi, senza dimenticare il prezzo di listino che risulta estremamentecompetitivo. Chi invece necessita di un veicolo adatto a trasportare pesi elevati, carichi rimorchiabili di un certo livello e in genere una dinamica di marcia più elevata, deve puntare sulla versione dotata di trazione posteriore. La trazione integrale risulta invece la soluzione ideale per chi esige la massima motricità su qualsiasi tipo di fondo stradale, anche il più accidentato, inoltre grazie alla nuova struttura integrata della trazione integrale, l'altezza del Vito 4x4 risulta la medesima delle altre versioni.

Due propulsori e cinque livelli di potenza

La gamma dei propulsori dedicati al nuovo Mercedes Vito 2014 si apre con il compatto quattro cilindri diesel  1.6 litri, declinato nelle varianti 109 CDI da 88 CV e 111 CDI da 114 CV ed abbinato alla versione con trazione anteriore. Salendo di livello troviamo il  4 cilindri diesel da 2,15 litri, offerto negli step di potenza da 136 CV (Vito 114 CDI) e 163 CV (Vito 116 CDI) e 190 CV (Vito 119 BlueTec), con quest'ultima versione già omologata euro 6. La meccanica del Vito viene abbinata  ad un classico cambio manuale, che in alternativa può essere sostituito a pagamento con il Cambio automatico 7G-TRONIC PLUS (versioni  Vito 114 CDI e il Vito 116 CDI), mentre sulle varianti Vito 119 BlueTEC e Vito 4x4 viene offerto di serie.

Se vuoi aggiornamenti su MERCEDES-BENZ inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 29 luglio 2014

Altro su Mercedes-Benz

Mercedes-Benz Classe E 220d Auto AMG Line: la prova su strada
Prove su strada

Mercedes-Benz Classe E 220d Auto AMG Line: la prova su strada

La grande berlina tedesca è migliorata in tutto, con uno stile meno "ingessato" dell’ultima generazione, con tecnologie di livello e un motore diesel vero "cuore" di gamma.

Mercedes-AMG: hypercar ibrida da 1.000 CV
Anteprime

Mercedes-AMG: hypercar ibrida da 1.000 CV

Sfiderà la vettura figlia del progetto tra Red Bull ed Aston Martin

Mercedes S650 Cabriolet Maybach: lusso e potenza con il vento tra i capelli
Anteprime

Mercedes S650 Cabriolet Maybach: lusso e potenza con il vento tra i capelli

La Casa della Stella a tre punte svela quella che sarà la cabriolet più lussuosa e opulenta del mercato.