Mercedes Citan: in arrivo due nuovi motori

Mercedes amplia la gamma della multispazio compatta Citan, con l’arrivo di due nuove versioni: Citan 111 Cdi turbodiesel e Citan 112 benzina.

Mercedes Citan: in arrivo due nuovi motori

Tutto su: Mercedes-Benz

di Francesco Giorgi

16 ottobre 2013

Mercedes amplia la gamma della multispazio compatta Citan, con l’arrivo di due nuove versioni: Citan 111 Cdi turbodiesel e Citan 112 benzina.

Con l’introduzione di due nuove versioni, Mercedes amplia la gamma della recente multispazio Citan, lanciata nel 2012 e frutto di una partnership tecnica con Renault-Nissan. Si tratta, indica in queste ore una nota diramata da Mercedes, di un’operazione decisa per allargare i mercati nei quali esportare la multivan compatta (Cile, sudest asiatico e medio oriente).

Le novità riguardano, ora il lancio del Citan 111 Cdi turbodiesel, proposto – come prezzo di listino – a 17.130 euro in versione “passo lungo” (4.70 m di lunghezza), e il Citan 112 a benzina, offerto di listino a 15.810 euro (anche qui il prezzo è riferito alla versione allungata).

Mercedes Citan 111 Cdi viene equipaggiato con il 1.5 turbodiesel da 110 CV e 240 Nm di coppia; ottenibile, a richiesta, con il “pacchetto” BlueEfficiency e con Start&Stop, dichiara un consumo a ciclo medio di 4,4 litri di [glossario:gasolio] per 100 km, una velocità massima di 170 km/h e 12,3 secondi per il passaggio 0 – 100 km/h.

Mercedes Citan 112 viene offerto con un piccolo 1.2 a benzina, equipaggiato di serie con tecnologia BlueEfficiency e Start&Stop, che – secondo i dati rilasciati da Mercedes – permette un consumo a ciclo medio di 6,1 litri di benzina per 100 km; la velocità massima è di 173 km/h, e l’accelerazione 0 – 100 km/h richiede 11,7 secondi.

Entrambe le motorizzazioni vengono equipaggiate con un cambio manuale a sei rapporti, particolarmente “lunghi” per sfruttare al meglio le doti di elasticità dei piccoli turbodiesel e benzina.

Riguardo all’allestimento, i nuovi Citan 111 Cdi e 112 sono disponibili in versione “Kombi“; a primavera 2014 arriverà una nuova versione con capacità di trasporto fino a sette posti: la terza fila sarà formata da due sedili individuali, regolabili indipendentemente l’uno dall’altro e ripiegabili completamente.