Obama vuole Marchionne, le banche il fallimento…

Sindacati e banche sulla strada dell'accordo fra Fiat e Chrysler. Marchionne avverte: i sindacati si adeguino o lasciamo

Si va via via spostando la data delle "nozze" tra Fiat e Chrysler, che dovevano celebrarsi il 30 Aprile. "Chiudere l'affare entro il mese è un'impresa erculea" sottolinea il Washington Post, che aggiunge "Gli Stati Uniti sperano che la rinascita di Fiat possa essere un modello per Chrysler: noi crediamo che sia l'uomo giusto in questo momento".

"La Chrysler ha bisogno di 6 miliardi di dollari - prosegue il quotidiano USA - e l'amministrazione Obama è convinta della necessità di un partner per sopravvivere e spinge affinchè l'accordo con Fiat vada a buon fine. L'accordo permetterebbe di produrre auto più piccole e meno inquinanti e per Fiat sarebbe l'occasione per tornare dopo 23 anni sul mercato USA con la Fiat 500 e l'Alfa Romeo".

Ma la Casa USA e Sergio Marchionne devono ancora persuadere il sindacato e i creditori ad accettare profondi tagli, in particolare le banche che presenteranno al Tesoro una controfferta per la conversione del debito entro la settimana, chiedendo cash o altre protezioni per evitare la bancarotta.

Il Governo avrebbe invece chiesto ai creditori di convertire i 6,9 miliardi di dollari in un prestito garantito di un miliardo, ovvero la svalutazione dell'85% senza emettere titoli in cambio. Intanto Sergio Marchionne fa sapere che è pronto ad abbandonare il piano di alleanza se i sindacati dei lavoratori non accetteranno queste riduzioni.

Se vuoi aggiornamenti su FIAT inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Leopoldo Canetoli | 15 aprile 2009

Altro su FIAT

Un viaggio d’altri tempi con la Fiat 124 Spider
Eventi

Un viaggio d’altri tempi con la Fiat 124 Spider

Abbiamo guidato la spider italiana sulle strade che da Parigi portano all’elegante cittadina di Deauville, nella Bassa Normandia.

Fiat 124 Spider: la prova su strada
Prove su strada

Fiat 124 Spider: la prova su strada

Al volante della due posti italiana costruita in Giappone...Una prova "a cielo aperto" ci ha fatto capire di che "pasta" è fatta!

Fiat 500 Mirror: prezzi da 13.500 euro
Ultimi arrivi

Fiat 500 Mirror: prezzi da 13.500 euro

Nuova serie speciale dedicata ai "Millennials": Fiat 500 Mirror offre le più recenti integrazioni per smartphone.