Fiat: Marchionne convocato dal Governo

L'AD Fiat-Chrysler incontrerà i vertici dell'esecutivo in settimana. Attesi chiarimenti sulla possibile fusione tra i due Gruppi.

Settimana calda per Sergio Marchionne: dopo la dichiarazione rilasciata negli Stati Uniti in merito alla possibile fusione futura tra Fiat e Chrysler, il premier Silvio Berlusconi ha convocato a Palazzo Chigi il manager italo-canadese per avere chiarimenti in proposito e fare il punto sulla situazione dell'azienda in Italia. 

Secondo il ministro per lo Sviluppo economico, Paolo Romani, il governo "farà di tutto affinché Fiat resti una multinazionale italiana e affinché Torino non diventi una succursale di Detroit".

L'incontro al vertice dovrebbe avvenire alla fine di questa settimana, giusto per dare il tempo a Marchionne di salire in aereo e attraversare l'Atlantico per incontrare, oltre che Berlusconi, anche il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Gianni Letta, il ministro Romani, il ministro dell'Economia Giulio Tremonti e quello del Lavoro, Maurizio Sacconi. Proprio a quest'ultimo, l'amministratore delegato del gruppo aveva esposto il progetto dei quattro quartier generali progettuali mondiali: Detroit per l'America del nord, il Brasile per l'America del sud, l'Italia per l'Europa e uno stato asiatico da definire per l'Oriente.

A questo punto ci si chiede se i 20 miliardi di Euro di investimenti in Italia promessi da Marchionne siano veri o siano solo una "boutade". Dal canto suo, Marchionne si è reso perfettamente conto che fare impresa in Italia è molto più difficile che farla negli Stati Uniti dove persino i sindacati degli "Auto workers" hanno applaudito il coraggioso piano Fiat per il rilancio dell'azienda.

Una volta rimborsati i debiti con i governi di Usa e Canada (rispettivamente 5,8 e 1,3 miliardi di dollari), Fiat potrà salire al 51% della Chrysler. Gli esperti ritengono che in 2 o al massimo 3 anni tutto potrà essere effettivo. Ma Marchionne puntenterebbe al controllo già entro la fine del 2011.

Se vuoi aggiornamenti su FIAT inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Barbieri Carones | 07 febbraio 2011

Altro su FIAT

Fiat Oltre: c’era una volta l’Hummer italiano
Play

Fiat Oltre: c’era una volta l’Hummer italiano

In occasione del Motor Show di Bologna del 2005 fece il suo debutto un originale fuoristrada firmato Fiat con chiare origini militari.

Fiat al Motor Show 2016
Eventi

Fiat al Motor Show 2016

Fiat porterà al Motor Show di Bologna tutto il meglio della propria gamma attuale, divisa tra modelli pratici e proposte decisamente raffinate.

Be-Free: il noleggio per privati anche su Fiat 500X
Mercato

Be-Free: il noleggio per privati anche su Fiat 500X

A un mese dal via (e 1.000 ordinazioni già ricevute) la formula Be-Free di noleggio a lungo termine all inclusive si alarga a Fiat 500X.