Anas: il traffico in tempo reale, via web con VAI

L’Anas lancia VAI: tutte le informazioni sulle condizioni di traffico prodotte da ANAS in una unica pagina web

Informazioni georeferenziate sul traffico in tempo reale. È quanto promette il nuovo servizio dell'Anas, battezzato "Vai" (acronimo di "Viabilità Anas Integrata"), raggiungibile a questo link. Chi si immette sulle strade potrà quindi sapere tutto sulla presenza di cantieri, rallentamenti e ostacoli, con un ritardo di soli 200 secondi, poco più di tre minuti, sull'accadimento effettivo.

Il programma è stato realizzato dai tecnici Anas e mette insieme in un'unica interfaccia web i messaggi di traffico gestiti dalle sale operative dell'Anas, le informazioni del sistema satellitare Octotelematics relative alle principali arterie italiane e le immagini delle telecamere disseminate sulla rete stradale e autostradale.

Sfruttando le potenzialità di Google Maps, si può zoomare sul luogo di un incidente o di un rallentamento oppure allargare il campo per vedere la situazione su un'intera autostrada.

Accanto alla georefenziazione, Anas mette a disposizione del navigatore anche un nuovo servizio di rilevazione meteorologica che non è limitato - come avviene in altri siti web - alle sole grandi metropoli o alle province, ma è in grado di raggiungere anche i piccoli centri urbani delle regioni italiane. Il servizio è aggiornato ogni tre minuti e rende possibile all'utente anche vedere le previsioni meteo per diverse fasce orarie nel corso della giornata.

Le due nuove applicazioni, piuttosto intuitive e facili da utilizzare, si affiancano al servizio "Quo vadis", che permette di programmare e organizzare il proprio itinerario di viaggio.

Se vuoi aggiornamenti su ANAS: IL TRAFFICO IN TEMPO REALE, VIA WEB CON VAI inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Vedi anche

Trump ai big three di Detroit: "investire negli Usa"

Trump ai big three di Detroit: "investire negli Usa"

L’eletto presidente repubblicano incontra i vertici Fca, Ford e General Motors: al primo posto la difesa del lavoro negli Stati Uniti.

Toyota nuovo partner ufficiale del CONI

Toyota nuovo partner ufficiale del CONI

Una flotta di 20 Toyota Rav4 Hybrid e 5 Lexus (NX ed RX) consegnata a Roma alla presenza di Andrea Carlucci (Toyota Italia) e Giovanni Malagò.

Trump contro Bmw: maxi tassa se non produrrà negli Usa

Trump contro Bmw: maxi tassa se non produrrà negli Usa

Il 45° presidente degli Stati Uniti "invita" Bmw a costruire vetture negli Usa anziché in Messico: pena un dazio di importazione pari al 35%.