Fiat: 19 licenziamenti per reintegrare operai Fiom

Dopo la decisione della Corte di Appello di riassumere i 145 operai Fiom a Pomigliano, annunciati 19 licenziamenti.

Fiat Panda: lo stabilimento di Pomigliano d'Arco

Altre foto »

Lo scontro tra Sergio Marchionne e la FIOM sembra non conoscere la parola fine. Dopo la decisione della Corte di Appello di Roma in merito alla riassunzione dei 145 lavoratori di Pomiglia d'Arco, il sindacato dei metalmeccanici CGIL guidato da Maurizio Landini sembrava essere uscito vittorioso dalla "battaglia" con l'amministratore delegato del gruppo Fiat.

Il comunicato emesso da Fabbrica Italia Pomigliano parla chiaro: "Fiat non può esimersi dall'eseguire quanto disposto dall'ordinanza e, non essendoci spazi per l'inserimento di ulteriori lavoratori, è costretta a predisporre nel rispetto dei tempi tecnici gli strumenti necessari per provvedere alla riduzione di altrettanti lavoratori operanti in azienda". Risultato?  "A tal fine oggi è stata avviata una procedura di mobilità per riduzione di personale di 19 unità ai sensi della legge 223/91".

La decisione presa da Sergio Marchionne non sarebbe però legata ad una rivalsa nei confronti della FIOM. " E' stato da tempo sottolineato che l' attuale struttura è sovradimensionata rispetto alla domanda del mercato italiano ed europeo da mesi in forte flessione e che, di conseguenza, ha già dovuto fare ricorso alla cassa integrazione per un totale di venti giorni. Altri dieci sono programmati per fine novembre" si continua a leggere nel comunicato.  

Naturalmente dalla Fiom le proteste non sono tardate ad arrivare. Francesco Percuoco, responsabile Fiom per la Fiat di Pomigliano d'Arco, ha subito risposto all'amministratore delegato: "Marchionne cosa pensa? Crede di poter fare tutto quello che vuole? Così scatena una guerra tra poveri!".

Se vuoi aggiornamenti su FIAT inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Simonluca Pini | 31 ottobre 2012

Altro su FIAT

Cina, Fca interrompe la produzione dei modelli Viaggio e Ottimo
Mercato

Cina, Fca interrompe la produzione dei modelli Viaggio e Ottimo

Stop alla produzione di Fiat Viaggio e Ottimo, modelli di segmento C su pianale Giulietta nati dalla joint venture Fca–Gac: si punta tutto su Jeep?

Fiat Panda Natural Power, 80mila km percorsi con biogas fognario
Ecologiche

Fiat Panda Natural Power, 80mila km percorsi con biogas fognario

Una Fiat Panda Natural Power è pronta a effettuare un lungo test che prevede di coprire 80mila km alimentata con biometano prodotto da acque fognarie.

Fiat 500, la citycar celebra a Ginevra i suoi 60 anni
Ultimi arrivi

Fiat 500, la citycar celebra a Ginevra i suoi 60 anni

La Casa del Lingotto celebra i sessant’anni della fiat 500 con numerose iniziative e una serie speciale protagonista a Ginevra.