Jeep celebra 70 anni con le “special edition”

In occasione del 70° compleanno, Jeep crea una versione speciale per ciascun modello in listino. Per ora solo negli Stati Uniti.

Jeep celebra 70 anni con le "special edition"

di Andrea Barbieri Carones

11 gennaio 2011

In occasione del 70° compleanno, Jeep crea una versione speciale per ciascun modello in listino. Per ora solo negli Stati Uniti.

Jeep nel 2011 celebra il suo 70° compleanno con una edizione speciale per ciascuno dei suoi modelli presenti in listino, che sarà commercializzata nei prossimi mesi inizialmente solo in nord America.

Le versioni proposte agli appassionati saranno naturalmente diverse da quelle iniziali del 1941, fabbricate soprattutto per scopi militari. E lo si è visto al Salone dell’auto di Detroit, dove sono attualmente in mostra le “special edition” della Grand Cherokee, della Patriot, della Compass, della Wrangler e della Liberty

Oltre al badge celebrativo dell’anniversario queste versioni si differenziano per l’allestimento interno e i cerchi in lega specifici.

“Il passato leggendario e le prestazioni hanno reso questo marchio una icona a livello mondiale. Da quando è stata prodotta per la prima volta nel 1941, i veicoli Jeep sono stati punti di riferimento in termini di prestazioni”, ha detto alla stampa Mike Manley, amministratore delegato del brand del gruppo Chrysler.

In occasione di questa manifestazione (che per il pubblico aprirà sabato prossimo) l’amministratore delegato Sergio Marchionne ha fatto il punto della situazione, spiegando che per il 2011 tutto il gruppo Chrysler ritiene di poter aumentare le vendite del 25%, arrivando a quota 2 milioni di veicoli nei soli Stati Uniti.

 

 

 

 

[!BANNER]

No votes yet.
Please wait...