DS7 Crossbak: il debutto al Salone di Ginevra 2017

Dopo le immagini trapelate sul Web, il debutto al Salone di Ginevra della nuova DS7 Crossback si avvicina sempre più.

DS7 Crossbak: il debutto al Salone di Ginevra 2017

di Giuseppe Cutrone

14 febbraio 2017

Dopo le immagini trapelate sul Web, il debutto al Salone di Ginevra della nuova DS7 Crossback si avvicina sempre più.

La DS7 Crossback si avvicina a piccoli passi al suo debutto, che avverrà il prossimo mese al Salone di Ginevra. Intanto, alcuni muletti del nuovo SUV francese sono impegnati nelle prove su strada in mezzo al freddo gelido del Nord Europa. 

Le vetture in giro sui percorsi innevati della Scandinavia confermano quanto visto in alcune foto trapelate sul Web nelle scorse settimane. I camuffamenti adottati da DS per il suo primo SUV lasciano intravedere un corpo vettura massiccio tipico di questa tipologia di veicoli,  gruppi ottici sottili, fari a LED e luci diurne disposte ai lati del paraurti anteriore, in posizione verticale. 

Sotto il profilo tecnico va ricordato che la nuova DS7 Crossback è realizzata sulla piattaforma EMP2, la stessa dalla quale derivano le cugine Peugeot 3008 e 5008. Le indiscrezioni parlano della possibilità che il SUV possa essere offerto con un sistema propulsivo [glossario:ibrido] plug-in basato sull’unione di un turbodiesel 1.5 da 130 cavalli di potenza all’azione di un motore elettrico in grado di far diminuire consumi ed emissioni. 

Versione ibrida a parte, quel che appare certo è che nella gamma della DS7 Crossback non mancheranno le classiche motorizzazioni diesel e benzina, con la possibile presenza di una variante da circa 240 cavalli destinata ad innalzarsi al vertice dell’offerta per prezzo e prestazioni.