Bmw M4 Cabrio: nuove foto ufficiali

La versione più spinta della recente convertibile teutonica svela le sue doti sportive in una nuova ed ampia galleria fotografica.

Bmw M4 Cabrio: nuove foto ufficiali

Altre foto »

La nuova e affascinante Bmw M4 Cabriolet, variante ad alte prestazioni della convertibile con tetto in metallo ripiegabile della Casa di Monaco, mostra tutta la sua forza in una nuova ed ampia galleria fotografica.

Design: aggressiva e confortevole

La vettura adotta l'estetica dal carattere "racing" che caratterizza la variante coupé da cui deriva e si distingue per l'adozione di numerose appendici aerodinamiche, passaruota allargati, Estrattore d'aria pronunciato, quattro scarichi sportivi e cerchi in lega da 18 pollici (19 pollici a richiesta), il tutto firmato dal reparto "motorsport" del costruttore tedesco. La vettura beneficia inoltre delle nuove modifiche dedicate all'irrigidimento del telaio per mettere l'installazione del tetto in metallo ripiegabile in meno di 20 secondi, anche in condizioni di marcia fino ad una velocità massima di 18 km/h. Con il tetto in posizione chiusa, la nuova M4 Cabrio risulta capace di offrire un comfort del tutto simile alla variante coupé, grazie alla presenza di uno speciale rivestimento fonoassorbente che consente una riduzione dei rumori esterni di ben 2 dB rispetto alla precedente generazione.

Gli accorgimenti dedicati al comfort e alla versatilità offerti dalla M4 Cabrio comprende inoltre la presenza del nuovo dispositivo "scaldacollo" che permette di viaggiare a cielo aperto anche nelle giornate più fredde, senza dimenticare l'ottima capacità di carico offerto dalla vettura che risulta di ben 370 litri che diventano 220 litri con il tetto aperto.  

Meccanica: 3.0 litri TwinPowerturbo da 431 CV

La parte più esaltante della vettura si trova però sotto il cofano anteriore che cela il poderoso e compatto sei cilindri da 3.0 litri dotato di tecnologia "TwinPowerTurbo", capace di sprigionare sull'asse posteriore ben 431 CV e 550 Nm di coppia massima espressa senza interruzioni tra i 1.850 ed i 5.500 giri/min. Per quanto riguarda le prestazioni offerte dall'auto, il costruttore un'accelerazione da 0 a 100 km/h effettuata in 4,6 secondi che si abbassa fino ad un dato di 4,4 secondi se si sceglie il sofisticato cambio a doppia frizione. La velocità massima risulta autolimitata a 250 km/h, mentre i consumi nel ciclo misto risultano pari a 9.1l/100 km con la trasmissione manuale e 8.7l/100 km con il doppia frizione.

Le prestazioni sono coadiuvate da una massa alleggerita di 60 kg rispetto alla M3 coupè, per un totale di 1.750 kg, inoltre la dinamica della vettura ha subito alcuni miglioramenti grazie all'introduzione del differenziale sportivo M e del servosterzo elettromeccanico ad assistenza variabile (Comfort, Sport e Sport+), capaci di regalare una maggiore sicurezza ed un piacere di guida ancora più elevato.

Se vuoi aggiornamenti su BMW SERIE 4 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 01 settembre 2014

Altro su BMW Serie 4

BMW M4 GTS, tuning by G-Power
Tuning

BMW M4 GTS, tuning by G-Power

Arriva dalla Germania la prima elaborazione dedicata alla M4 GTS. Dopo l’intervento di G-Power, la coupé tedesca scarica a terra 615 cavalli

Bmw M4 Cabrio by G-Power: fino a 600 Cv a cielo aperto
Tuning

Bmw M4 Cabrio by G-Power: fino a 600 Cv a cielo aperto

Due livelli di elaborazione tutta sostanza, da 520 e 600 CV, per la "scoperta racing" di Bmw Serie 4 Cabrio proposta dall'elaboratore tedesco.

Bmw M4R Carbonfiber Dynamics
Tuning

Bmw M4R Carbonfiber Dynamics

La Bmw M4 diventa più estrema grazie al lavoro di Carbonfiber Dynamics.