Chevrolet Silverado High Country 2014

Attesa al debutto USA il prossimo autunno, la nuova Chevrolet Silverado High Country arricchisce l'offerta pickup premium di General Motors.

Chevrolet Silverado High Country 2014

Altre foto »

Il fortunato pickup di Chevrolet guadagna un gradino in alto nell'allestimento, fino ad ampliare l'offerta di modelli premium. Si tratta della High Country, una nuova versione alto di gamma della Silverado, che dopo l'estate andrà ad affiancarsi alle versioni ZTL e Z71. Lo comunica in questi giorni General Motors, insieme al rilascio delle prime immagini ufficiali della High Country, chiamata a sostenere un ruolo di "concorrente interno" alla quasi identica GMC Sierra Denali e, riguardo alle vetture di altre marche, per Ford F-Series King Ranch, Dodge Ram Laramie Longhorn e Toyota Tundra, a dimostrazione del continuo gradimento che negli USA il segmento pickup continua a riscuotere.

>> Guarda le immagini ufficiali della Chevrolet Silverado High Country 2014

Dotata di allestimenti e a dotazioni di alto livello, la nuova Chevrolet Silverado High Country sarà messa in vendita, dal prossimo autunno, a un prezzo che, anche se non comunicato ufficialmente, dovrebbe partire da circa 40mila dollari: una cifra inferiore rispetto ai 47.500 dollari richiesta per gli acquirenti della GMC Sierra Denali e 43.805 dollari della Ford F-Series King Ranch, anche se va considerato che, attingendo agli optional aftermarket (fra questi: paraurti posteriore cromato con CornerStep, regolatore di frenata per il rimorchio, tetto apribile, navigatore satellitare, lettori Dvd per gli occupanti della fila posteriore di sedili, pacchetto "Premium" con volante riscaldato e pacchetto "Driver Alert" con pedaliera regolabile), questa cifra è destinata a salire.

A fronte di un corpo vettura che rimane sostanzialmente invariato rispetto all'attuale seconda serie Silverado, in commercio dal 2007 e oggetto di due restyling (l'ultimo dei quali nel 2010), la Silverado High Country si caratterizza per l'impiego di numerose cromature e il montaggio di pneumatici da 275/55R20. L'abitacolo presenta sedili in pelle climatizzati e sistema di connettività Chevrolet MyLink con schermo touch da 8", impianto audio Bose Premium e assistenza al parcheggio anteriore e posteriore.

Sotto il cofano, la Chevrolet Silverado High Country MY 2014 viene equipaggiata con lo "small block" V8 5.3 da 355 CV della rinnovata gamma EcoTec3, che come novità tecnologiche comprende iniezione diretta, valvole a variazione continua di fase e sistema Active Fuel Management, che ai regimi medio-bassi fa funzionare il motore a 4 cilindri e, secondo quanto dichiarato dai tecnici GM, permette alle versioni a 2 ruote motrici un consumo di circa 10 litri a ciclo autostradale (un valore tutt'altro che eccezionale in Europa, ma va considerato che si tratta di un grosso V8 da quasi 2900 kg e dalla bassa aerodinamica). La stessa impostazione sarà adottata anche dal più grosso V8 6.2 EcoTec3. Entrambi i modelli saranno proposti in versione a due ruote motrici e 4x4.

Se vuoi aggiornamenti su CHEVROLET inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 06 maggio 2013

Altro su Chevrolet

Chevrolet Colorado ZR2: pickup per l
Anteprime

Chevrolet Colorado ZR2: pickup per l'off-road al Salone di Los Angeles

Nuove soluzioni di trasmissione, maggiore altezza da terra, estetica funzionale: il pickup heavy duty si trasforma in fuoristrada "duro e puro".

Chevrolet Spark Activ: debutta negli USA
Ultimi arrivi

Chevrolet Spark Activ: debutta negli USA

Debutta negli USA la nuova Chevrolet Spark Activ, crossover compatto dalla linea simpatica e dalla buona dotazione di serie.

Chevrolet Camaro Turbo AutoX Concept, il debutto al SEMA
Concept

Chevrolet Camaro Turbo AutoX Concept, il debutto al SEMA

La Casa del Cravattino presenta al SEMA di Las Vegas un prototipo inedito su base Chevrolet Camaro.