Formula E: la Mahindra parte bene nella nuova stagione

Con il terzo posto di D’Ambrosio la Mahindra è al terzo posto provvisorio nella classifica piloti e in quella costruttori.

Formula E: la Mahindra parte bene nella nuova stagione

di Valerio Verdone

17 dicembre 2018

La nuova stagione di Formula E vede tra i protagonisti anche Mahindra che, nella prima gara, quella di Riad, in Arabia Saudita, ha visto Jérôme D’Ambrosio salire sul terzo gradino del podio migliorando di tre posizioni quella ottenuta in qualifica. Meno fortunato Felix Rosenqvist costretto al ritiro dopo otto giri.

Il primo appuntamento con le monoposto di Gen2 è stato contraddistinto dalle prove interrotte dalla pioggia battente, una situazione decisamente anomala per il territorio, che ha costretto gli organizzatori a rivoluzionare il programma della giornata eliminando la prima sessione di prove libere e posticipando la seconda, modificando le qualifiche e cancellando la Super Pole.

In questo contesto D’Ambrosio ha conquistato la sesta piazza, mentre Felix Rosenqvist è stato vittima di un incidente causato da un problema tecnico, per cui, alla fine delle prove si è ritrovato nella 17esima posizione sulla griglia di partenza.

Durante la competizione D’Ambrosio è stato cauto nella fasi iniziali, e solo in seguito ha sorpassato i diretti rivali fino ad arrivare alla seconda piazza, ma alla fine ha subito il sorpasso da parte di Vergne che lo ha portato ad ottenere la terza posizione finale. Ancora sfortunato Rosenqvist, che si è dovuto fermare a causa dello stesso problema avuto in prova mentre era a ridosso della zona punti.

Dopo la prima gara sia D’Ambrosio che la Mahindra si trovano, rispettivamente, al terzo posto nella classifiche Piloti e Costruttori. Adesso bisognerà attendere sabato 12 gennaio per assistere alla prossima corsa in programma a Marrakesh, in Marocco, dove Pascal Wehrlein prenderà il posto di Rosenqvist.

Intanto, nei test successivi alla prima competizione Mahindra è scesa in pista con D’Ambrosio e Katherine Legge, per continuare lo sviluppo della nuova monoposto M5Electro.

Tutto su: Mahindra