Per corrompere un poliziotto non bastano 100 euro

La strana sentenza della Cassazione.

La strana sentenza della Cassazione.

Quanti soldi ci vogliono per corrompere un poliziotto? La Cassazione ha risposto -seppur in maniera indiretta- a questa strana domanda, con la sentenza ,1935/16 del 19.01.2016. O per meglio dire ha sentenziato che 100 euro non sono sufficienti affinché si possa parlare di corruzione.

Il caso si è creato a seguito di un conducente beccato alla guida in stato di ebrezza che ha cercato di comprare il silenzio di un poliziotto, per non avere la pena più alta. Inoltre, si motiva la decisione, sottolineando che visto lo stato di ebrezza l’uomo non era in grado di comprendere ciò che stava facendo. La condanna di corruzione, in questo caso non c’è stata.

All’uomo è rimasta comunque la condanna per guida in stato di ebrezza.

I Video di Motori.it

Auto e Moto d’Epoca: aspettando l’apertura…

Altri contenuti
Imola: 3 gare della Ferrari da dimenticare
Formula 1

Imola: 3 gare della Ferrari da dimenticare

Una vittoria che lascia molti tifosi con l’amaro in bocca; un pauroso incidente che avrebbe potuto avere conseguenze tragiche; un doppio ritiro: tre episodi che, per alcuni aspetti, sono da archiviare fra le giornate-no per le “Rosse”.