LeasePlan acquista le flotte di BBVA in Italia

L’azienda olandese aggiunge al proprio portafoglio 20.000 veicoli e punta all’espansione nel mercato delle piccole e medie imprese.

L’azienda olandese aggiunge al proprio portafoglio 20.000 veicoli e punta all’espansione nel mercato delle piccole e medie imprese.

L’azienda olandese per la gestione delle flotte e dei veicoli aziendali LeasePlan ha confermato l’acquisizione dell’intero pacchetto azionario delle due società italiane del Banco Bilbao Vizcaya Argentaria: la BBVA Renting S.p.A. e la BBVA Autorenting S.p.A. L’operazione, finanziata con i fondi della stessa LeasePlan, permette al colosso mondiale di espandersi nel mercato delle piccole e medie imprese aggiungendo al proprio portafoglio circa 20.000 veicoli, per supportare la strategia di crescita selettiva in atto.

La LeasePlan Corporation, fondata 50 anni fa, gestisce circa 1,3 milioni di veicoli di varie marche con relativi servizi per i clienti in 31 paesi. Nel 1991 è nata LeasePlan Italia S.p.A, che opera nel noleggio a lungo termine con Nolauto Genova System S.r.l. (nelle regioni Liguria, Piemonte e Valle d’Aosta) e con CarNext Italia S.r.l. per la rivendita dei veicoli usati a fine contratto: la sua flotta nel Paese è di circa 90.000 veicoli.

>> Leggi il sondaggio LeasePlan sulle auto preferite nelle flotte

«La conclusione di questa acquisizione rappresenta un altro importante passo in avanti nella strategia di incremento della nostra penetrazione nel competitivo mercato italiano», spiega Alfonso Martínez Cordero, ad di LeasePlan Italia. «Attraverso questa operazione continueremo ad espandere la nostra presenza sia sulle grandi aziende che sul segmento delle piccole e medie imprese, che si sta sviluppando molto rapidamente. Siamo convinti che la nuova consolidata organizzazione rinforzerà ed ottimizzerà ulteriormente la nostra capacità di offrire valore aggiunto ed un servizio eccellente al nostro intero portafoglio clienti».

I Video di Motori.it

Nuovo Toyota Proace City 2020

Altri contenuti
Il carpooling aziendale si rialza dopo l’emergenza
Car sharing

Il carpooling aziendale si rialza dopo l’emergenza

Secondo i dati della IV Conferenza Nazionale sulla Sharing Mobility, il settore del carpooling aziendale aveva confermato nel 2019 la forte crescita degli anni precedenti: 299 aziende coinvolte, 350 mila iscritti, 475 mila viaggi e 13 milioni di km condivisi. Il lockdown ha invece sparigliato le carte. Ma ora sembrerebbe in netta ripresa. Tra i … Continued