Alfa Romeo 4C: il nuovo modello debutterà nel 2019

Previsto per gennaio 2019 potrebbe essere lanciato nel prossimo autunno.

L’Alfa Romeo 4C, apprezzata per aver fatto ritornare la trazione posteriore nella gamma del Biscione e per il suo telaio in fibra di carbonio, sarà oggetto di una rivisitazione che apporterà miglioramenti in modo da smussare alcuni lati del suo carattere che non tutti gli appassionati riescono ad apprezzare.

Una cosa è certa: non avrà una variante con il cambio manuale. Ad affermarlo è stato Roberto Fedeli, direttore tecnico di Alfa Romeo e Maserati che, in occasione del lancio della Stelvio Quadrifoglio, ha spiegato come l’arrivo sul mercato della 4C aggiornata è fissato entro il mese di gennaio 2019, mentre il lancio potrebbe avvenire in autunno.

La notizia però è che la due posti secchi del Biscione sarà rivista profondamente tramite sospensioni e sterzo migliorate e, udite udite, un nuovo motore, anche se su questo punto non c’è l’ufficialità.

L’obiettivo è rendere più efficace la guida migliorando la manovrabilità dell’auto ed il feeling offerto dallo sterzo in modo da far diventare la 4C “la vettura che dovrebbe essere”. Chiaramente, il ritorno in F1 è stato fondamentale per quest’operazione tutta passione.

Comunque, un aggiornamento della 4C è importante in questo momento visto l’arrivo dell’Alpine A110, e che la Porsche Cayman con il suo motore a 4 cilindri è diventata ancora più temibile sul mercato. A completare il quadro arriveranno nuovi colori perché l’immagine su auto del genere è fondamentale per colpire al cuore degli appassionati.

Chiaramente, c’è molta curiosità intorno a quest’auto, una vettura che ha fatto parlare di sé e continua ad alimentare dibattiti tra i suoi estimatori. Un’auto bellissima nello stile che se affinata ulteriormente potrebbe diventare ancora più desiderabile.

Alfa Romeo 4C Spider: nuove immagini ufficiali Vedi tutte le immagini
Altri contenuti