Toyota Aygo e Yaris ora anche a GPL

Con una tecnologia ad hoc, la Toyota lancia sul mercato italiano Aygo e Yaris con doppia alimentazione benzina/GPL. Prezzi: da 10,300 a 13.350 euro

Toyota Aygo e Yaris ora anche a GPL

di Andrea Barbieri Carones

03 marzo 2010

Con una tecnologia ad hoc, la Toyota lancia sul mercato italiano Aygo e Yaris con doppia alimentazione benzina/GPL. Prezzi: da 10,300 a 13.350 euro

A partire da questo mese, Aygo e Yaris sono disponibili anche con
alimentazione GPL, andando a completare la proposta dei prodotti più
importanti per Toyota in Italia. Entrambi i modelli sono stati sviluppati sul motore da 1.000 cc con cambio manuale e tecnologia Toyota Optimal Drive.

Nel 2009, le immatricolazioni delle vetture alimentate a GPL hanno toccato punte di oltre il 45% nel segmento B e di circa il 40% nel segmento A, mentre mantengono valori analoghi anche in questi primi mesi del 2010 grazie alla spinta degli ecoincentivi. Poi, il programma di sostegno statale al GPL e al metano (e alla rottamazione di veicoli anziani) potrà dirsi definitivamente terminato ed è facile prevedere che i carburanti alternativi subiranno un calo.[!BANNER]

Lo sviluppo di questi due modelli è stato guidato dai reparti Ricerca e Sviluppo di Toyota Motor Europe che, sotto la supervisione diretta da parte di Toyota Motor Corporation, ha selezionato come partner Landi Renzo, leader mondiale nella produzione di impianti GPL. Si tratta pertanto di un progetto Made in Toyota, in cui gli ingegneri e i tecnici hanno seguito direttamente la fase di progettazione e realizzazione.

Le prestazioni? La Aygo percorrerà oltre 500 km con un pieno di GPL (20 euro di carburante) ed emetterà 101 g di CO2 al chilometro, 12 grammi in meno della Yaris. I prezzi delle versioni 5 porte 1.000 cc? La prima costerà 10.300 euro, la seconda 13.350.