Bmw M4 Coupé by Cam-Shaft e PP-Performance

I due preparatori tedeschi uniscono le forze per regalare ancora più potenza e stabilità alla già prestante Bmw M4.

Bmw M4 Coupé by Cam-Shaft e PP-Performance

di Francesco Donnici

19 gennaio 2017

I due preparatori tedeschi uniscono le forze per regalare ancora più potenza e stabilità alla già prestante Bmw M4.

Per più di dieci anni l’elaboratore  Cam-Shaft, con sede a Kempen nel Basso Reno tedesco, ha realizzato componenti “racing” dedicati al settore automotive. Questa lunga esperienza nel settore – unita al lavoro del tuner PP-Performance –  viene trasferita sulla già prestazionale Bmw M4, trasformata per l’occasione in un bolide ancora più potente.

La sportiva bavarese riceve un inedito software per la gestione elettronica unito ad un sistema di scarico sportivo  in titanio dell’ Akrapovic, regalando al sei cilindri 3.0 litri sovralimentato quasi 90 CV in più: la potenza passa infatti da 431 a 520 CV, mentre la coppia massima raggiunge un picco di 720 Nm, senza dimenticare l’eliminazione del controllo elettronico della velocità massima della vettura.

L’aumento di potenza ha coinciso con l’ottimizzazione dell’handling, ottenuta con l’adozione di molle KW che permettono di abbassare il [glossario:baricentro] della vettura da 5 a 30 mm;  inoltre non mancano speciali cerchi in lega da 21 pollici firmati BBS, equipaggiati con pneumatici ad alte prestazioni che misurano rispettivamente 245/30ZR21 sull’asse anteriore e 295/25ZR21 su quello posteriore.