Mercedes G63 AMG by Brabus

Il preparatore teutonico ha modificato la già prestante Mercedes G63 AMG trasformandola in un bolide da 700 CV.

Mercedes G63 AMG by Brabus

di Francesco Donnici

19 aprile 2016

Il preparatore teutonico ha modificato la già prestante Mercedes G63 AMG trasformandola in un bolide da 700 CV.

Anche se probabilmente non ce n’era bisogno, Brabus ha deciso di regalare ancora più grinta e potenza alla Mercedes G63 AMG realizzando un inedito kit estetico-meccanico per il noto fuoristrada teutonico.

Esteticamente la vettura si riconosce immediatamente per la nuova ed eccentrica livrea di colore giallo che fa da contorno al kit aerodinamico Widestar, comprensivo di nuovi fascioni paraurti dotati di prese d’aria maggiorate e luci diurne a led per la zona anteriore, non manca inoltre una “gobba” in fibra di [glossario:carbonio] installata sul cofano motore, scarichi sportivi laterali, passaruota allargati e cerchi in lega da 23 pollici di colore nero, avvolti da pneumatici ad alte prestazioni della Yokohama.

Come da tradizione per il tuner tedesco, gli interni della vettura sono lussuosi e particolarmente opulenti. Le soglie delle portiere sono impreziositi da battitacco retro illuminati, la strumentazione sfoggia una nuova grafica, mentre i sedili e i pannelli porta risultano rivistiti in pelle e impreziositi d cuciture in contrasto, non manca inoltre la “firma” Brabus ricamata sui poggiatesta e impressa su numerosi badge sparsi lungo l’abitacolo.

Tra le peculiarità di questo modello troviamo le importanti modifiche apportate al V8 biturbo da 5.5 litri che ha visto crescere la propria potenza da  571 CV   a 700 CV, mentre la coppia massima è schizzata da 760 a 960 Nm. Secondo i dati dichiarati, la  G63 AMG modificata da Brabus schizza da 0 a 100 km7h in soli 4,9 secondi e raggiunge una velocità massima pari a 240 km/h.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...