Mercedes G65 AMG: tuning by DMC

Corpo vettura rivisto e motore da 880 CV per la classica della Stella

Mercedes G65 AMG: tuning by DMC

di Valerio Verdone

11 gennaio 2016

Corpo vettura rivisto e motore da 880 CV per la classica della Stella

La Mercedes Classe G è una colonna portante della tradizione automobilistica e negli ultimi anni ha vissuto una seconda vita fashion per via della predilezione che hanno avuto per lei le star di Hollywood, che la preferiscono nella variante ultrapotente griffata AMG.

Ebbene, lo specialista DMC ha pensato di mettere le mani su questo fuoristrada per renderlo ancora più emozionante. E così è intervenuto sull’estetica, ma non ha risparmiato il motore, rendendolo ancora più potente e minaccioso.

Quindi, le modifiche al corpo vettura del fuoristrada Mercedes, tutte certificate dal TUV, riguardano sia paraurti anteriori che posteriori, i parafanghi allargati, e il cofano motore con relativa calandra in fibra di carbonio. Dello stesso materiale sono costituiti altri elementi come la copertura della ruota di scorta posteriore e lo [glossario:spoiler] sul tetto.

All’interno poi, c’è la possibilità di personalizzare il tutto con pellami esclusivi, anche di struzzo, [glossario:alcantara] e fibra di carbonio, tanto per rimanere in tema con quanto proposto per il corpo vettura della Classe G65 in questione.

Comunque, l’aspetto minaccioso che il tuner è riuscito a donare al frontale, si abbina perfettamente con le modifiche alla meccanica, che riguardano una rivisitazione di pistoni, bielle, e tante componenti fino ad arrivare alla ragguardevole potenza di ben 880 CV!