Mercedes Classe A 45 AMG by McChip-DKR

Fino a 450 CV per la compatta della Stella a Tre Punte.

Mercedes Classe A 45 AMG by McChip-DKR

di Valerio Verdone

26 dicembre 2013

Fino a 450 CV per la compatta della Stella a Tre Punte.

La Classe A, grande successo della Mercedes, non solo ha rivoluzionato il design della Casa tedesca, influenzando le linee degli altri modelli di famiglia, ma ha segnato il ritorno della Mercedes alle compatte cattive, quelle con tanti cavalli da fare invidia ad un’auto da rally. Con la Classe A 45 AMG, grazie ai 180 CV/litro si è messa a fare concorrenza niente meno che alle moto più sportive.

Adesso però, c’è qualcuno che vuole di più dalla versione anabolizzata della Classe A, ovvero il tuner McChip-DKR che ha realizzato una versione ancora più cattiva della compatta tedesca. Lo si evince già dall’estetica in cui spiccano le finiture per le prese d’aria, lo [glossario:spoiler] sul tetto, le sospensioni sportive KW Clubsport e i grandi cerchi da 19 pollici di mbDesign rossi e neri che calzano coperture 235/35ZR19.

Sotto il cofano il 2 litri a 4 cilindri da 360 CV e 450 Nm ha visto aumentare la potenza in 3 step: il primo in cui arriva a 400 CV e 535 Nm agendo solamente sulla centralina; il secondo raggiunge i 420 CV e la medesima coppia grazie anche a delle modifiche all’impianto di scarico; e il terzo vede i cavalli aumentare fino a 450 e la coppia schizzare a 550 Nm attraverso una rivisitazione dell’impianto di sovralimentazione.

Insomma, siamo all’esagerazione dell’esagerazione, alla creazione del prodotto senza compromessi, che vuole il primato assoluto e non ammette concorrenti sulla sua strada.