Lamborghini Aventador by Novitec Torado

Per l'esordio con Lamborghini, Novitec ha creato la linea "Torado": 4 step di preparazione su Aventador, da 722 a ben 969 CV.

Lamborghini Aventador LP700-4 "Torado" by Novitec

Altre foto »

Fra le supercar simbolo dell'automobilismo a livello mondiale, la produzione Lamborghini occupa un ruolo di primo piano nell'immaginario collettivo. Le Gt di Sant'Agata Bolognese appartengono a quella categoria di modelli che, al di là delle super prestazioni e dei contenuti tecnologici all'avanguardia, vengono poi tenute in grande considerazione dalle aziende specializzate nelle elaborazioni.

L'ultimo esempio, in ordine di tempo, si chiama Lamborghini Aventador "Torado", arriva dalla Germania, e porta la firma di Novitec, che per l'occasione ha creato una divisione ad hoc - "Novitec Torado" - interamente dedicata a Lamborghini e che si affianca a Novitec Rosso (per Ferrari) e Novitec Tridente (per Maserati).

>> Guarda le prime immagini ufficiali della Lamborghini Aventador LP700-4 by Novitec Torado

Per il suo esordio nella technology Lamborghini, Novitec ha scelto Aventador LP700-4 Coupé, la massima espressione dell'attuale listino di Sant'Agata Bolognese, che già "di serie", grazie all'esclusivo V12 da 6,5 litri, sviluppa 700 CV e 690 nm di coppia, per una velocità massima di 350 km/h e meno di 3 secondi richiesti dal passaggio 0 - 100 km/h.

La carta d'identità di Aventador ha solleticato i tecnici Novitec, che per questo modello hanno sviluppato un programma di elaborazione che si articola su 4 livelli di preparazione meccatronica.

Per tutti, l'elemento in comune è costituito da un kit carrozzeria, interamente in fibra di carbonio, che all'anteriore comprende un nuovo spoiler e un cofano dotato di nuove prese d'aria; lateralmente, "minigonne" di nuovo disegno e, al posteriore, un vistoso alettone e un nuovo Diffusore inferiore, sviluppato sulla base di quello studiato da Lamborghini ma ulteriormente affinato. In più, sono disponibili nuovi cerchi da 20" o 21" con pneumatici Pirelli PZero e un nuovo set sospensioni (molle ribassate, Ammortizzatori KW regolabili), oltre a nuovi rivestimenti in pelle pregiata o Carbonio per l'abitacolo.

La novità più ghiotta è contenuta "sottopelle": consiste in un kit di elaborazione proposto su quattro livelli, a potenza crescente, dei quali peraltro Novitec non ha comunicato le caratteristiche. Non è difficile, tuttavia, ipotizzare che per il primo step, che porta la potenza della Aventador a 722 CV e 704 Nm di coppia, viene impiegata una Ecu rimappata, allo stesso modo del livello successivo (728 CV e 709 Nm). E' con il terzo e quarto step che si inizia... a fare sul serio: rispettivamente 743 CV - 716 Nm e 748 CV - 722 Nm, ottenuti sicuramente grazie a maggiori interventi a livello di scarico.

Per chi non si accontenta, ecco un kit - mostre, chiamato da Novitec "Bi-Kompressor": questa preparazione - top aggiunge allo "step 4" una coppia di compressori, nuovi iniettori di maggiore portata con pompe carburante maggiorate, nuovi alberi a camme più profilati. Con queste modifiche, la Lamborghini Aventador sviluppa la bellezza di 969 CV e 912 Nm di coppia. Non siamo in grado di indicare con precisione la velocità massima disponibile, ma Novitec comunica che l'accelerazione 0 - 100 km/h richiede 2,8 secondi, mentre per arrivare a 200 km/h (sempre con partenza da fermo) occorrono 7,4 secondi.

Se vuoi aggiornamenti su LAMBORGHINI AVENTADOR inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 03 luglio 2013

Altro su Lamborghini Aventador

Lamborghini Aventador: si avvicina il restyling 2017
Anteprime

Lamborghini Aventador: si avvicina il restyling 2017

La Casa del Toro affina la sua sportiva con specifici test al Nurburgring

Lamborghini Aventador Superveloce by Novitec Torado
Tuning

Lamborghini Aventador Superveloce by Novitec Torado

La supercar italiana ha visto aumentare la sua presenza scenica e la sua potenza grazie al kit di preparazione firmato Lamborghini Aventador

Lamborghini Aventador: si avvicina il restyling
Anteprime

Lamborghini Aventador: si avvicina il restyling

Linee ancora più aggressive per la supercar del Toro con il restyling di metà carriera.