Lotus: Mansory tuner ufficiale della Casa

Una collaborazione che presto darà alla luce nuove vetture dal fascino straordinario.

Lotus Evora GTE Formula 1 Edition

Altre foto »

I tuner più validi diventano i preparatori ufficiali di Case di prestigio e acquistano ulteriore notorietà: è accaduto ad AMG per Mercedes, a Brabus per Smart, Alpina per Bmw e adesso tocca a Mansory che è stato scelto come tuner ufficiale Lotus.

La casa inglese, già produttrice di vetture che poco hanno a che fare con le auto comuni, ha investito sul tuner teutonico per dar vita a modelli ancora più esclusivi.

Quindi non dovremo attendere molto per vedere le sportive britanniche con vesti sportive e interni rifiniti all'inverosimile. Volendo, si può fare un piccolo salto indietro nel tempo e riportare alla mente la Evora GTE by Swizz Beatz e la Evora con la livrea delle monoposto Lotus di F1 per capire quanto siano valide le elaborazioni di Mansory su base Lotus.

L'azienda tedesca rappresenta un buon investimento per la Lotus, che potrà attirare nuovi e più esigenti clienti attraverso delle creazioni particolari capaci di accrescere ulteriormente il fascino di un marchio che non ha bisogno di presentazioni. Le sue sportive leggere, capaci di prestazioni senza compromessi e di un handling straordinario potranno contare su personalizzazioni uniche, capaci di soddisfare le richieste più disparate di contribuire ad aumentare gli introiti della Casa.

Se vuoi aggiornamenti su LOTUS inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 27 marzo 2012

Altro su Lotus

Lotus Evora 400 Sport GP Edition: solo per gli USA
Anteprime

Lotus Evora 400 Sport GP Edition: solo per gli USA

La nuova serie speciale della super car inglese studiata per il mercato Nord americano si ispira alle monoposto Lotus del passato.

Lotus Elise: svelata la gamma 2017 e la versione Sprint
Anteprime

Lotus Elise: svelata la gamma 2017 e la versione Sprint

La nuova Lotus Elise Sprint abbatte la sua massa sotto la soglia degli 800 kg offrendo una sportività senza compromessi.

Lotus Evora Sport 410: una "special" nel nome di James Bond
Concept

Lotus Evora Sport 410: una "special" nel nome di James Bond

40 anni fa, la Esprit S1 "anfibia" fu protagonista de "La spia che mi amava". Oggi, Lotus Exclusive la replica in chiave attuale con Evora Sport 410.