Remove BeFore Landing: mai più bimbi abbandonati in auto

Si chiama Remove BeFore Landing la nuova soluzione che evita ai genitori di lasciare inavvertitamente i bimbi chiusi in auto.

I bambini dimenticati in auto sotto il sole sono un problema decisamente serio, viste le conseguenze, spesso tragiche, che un simile atto di distrazione ha comportato in svariati casi. Per evitare il ripetersi di questi casi, un gruppo di professionisti ha messo a punto RemoVe Before Landing, un dispositivo di sicurezza che azzera le possibilità di lasciare dentro la vettura un bambino seduto sul suo seggiolino. 

Il sistema ha un funzionamento semplice e affidabile che si presta a due differenti modalità d'uso chiamate "Keys" e "Door". RemoVe Before Landing è composto da un portachiavi e da un nastro di sicurezza che, nella modalità "Keys", collega la chiave d'accensione del veicolo direttamente alla base del seggiolino o all'ovetto del bambino, mentre nella modalità "Door" il collegamento viene effettuato con la portiera lato guida e con il montante del poggiatesta, sempre dal lato del guidatore. 

In entrambi i casi è necessario che il conducente disattivi il dispositivo prima di poter scendere dall'auto e questo fa sì che sia impossibile dimenticare accidentalmente il piccolo passeggero a bordo esponendolo al rischio di ipertermia

RemoVe Before Landing sarà venduto attraverso il sito ufficiale timetoremove.com, un portale che va al di là dell'obiettivo puramente commerciale per essere un punto di riferimento ricco di informazioni riguardanti la sicurezza dei bambini in auto.

Se vuoi aggiornamenti su REMOVE BEFORE LANDING: MAI PIÙ BIMBI ABBANDONATI IN AUTO inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Cutrone | 03 luglio 2014

Vedi anche

Volkswagen: le soluzioni ecologiche al Vienna Motor Symposium

Volkswagen: le soluzioni ecologiche al Vienna Motor Symposium

La "Together Strategy 2025" richiede impegno sempre maggiore verso la mobilità green: riflettori puntati sull’elettrico, microibrido e benzina-metano.

Sicurezza attiva: Mercedes userà i raggi X nei crash test

Sicurezza attiva: Mercedes userà i raggi X nei crash test

Obiettivo: studiare la resistenza dei componenti del veicolo e la reale efficacia dei dispositivi di sicurezza attiva.

Suzuki: la Casa giapponese alla conquista della luna

Suzuki: la Casa giapponese alla conquista della luna

Suzuki realizzerà un robot in grado di esplorare la superficie della luna nell’ambito dell’iniziativa Google Lunar XPRIZE.