Bmw: avvistata la nuova Serie 5

Linee meno audaci per la prossima Serie 5, che comunque sembra rimanere legata a soluzioni stilistiche ricercate e originali

Bmw: avvistata la nuova Serie 5

Tutto su: BMW Serie 5

di Lorenzo Stracquadanio

28 ottobre 2009

Linee meno audaci per la prossima Serie 5, che comunque sembra rimanere legata a soluzioni stilistiche ricercate e originali

Arriverà sul mercato nel secondo semestre 2010. La nuova Bmw Serie 5 si svela quasi completamente in questi scatti rubati per le strade tedesche. In foto sembrerebbe trattarsi di una M5. Nessuna pesante camuffatura, ma solo fregi lungo fiancate, cofano e posteriore che non occultano quasi nulla della linea dell’auto.

Nel complesso, la nuova Serie 5 si caratterizza da un design meno “originale” rispetto alle versioni precedenti. L’anteriore presenta il classico “doppio rene” tipico del marchio tedesco che, a differenza della sorella Serie 5 GT (di cui adotta la stessa piattaforma) presenta un profilo più orizzontale che verticale. Anche i gruppi ottici anteriori hanno cambiato forma e assomigliano molto a quelli presenti della SUV X5.

La linea di cintura alta e la forma ad arco del padiglione conferiscono una bella dose di dinamismo e compattezza allo stesso tempo, nonostante le dimensioni di questa nuova versione siano maggiori di ben 10 cm rispetto al modello attuale. Il peso della vettura sembra essere rimasto molto contenuto grazie all’adozione da parte degli ingegneri Bmw di leghe leggere in alluminio.

Motori: la nuova Bmw Serie 5 sarà equipaggiata con unità 6 e 8 cilindri a 2 e 4 ruote motrici benzina e diesel, con potenze che raggiungeranno 408 CV sul V8 da 4,4 litri Twin Turbo.