Fiat 500 TwinAir: abbiamo provato a comprarla

Che colpo! Abbiamo trattato a più non posso e alla fine ottenuto uno scontone, a patto di sbrigarci a firmare! 60 giorni per averla

Al volante della Fiat 500 Twin Air

Altre foto »

La Fiat 500 TwinAir è arrivata nelle concessionarie lo scorso fine settimana. Siamo andati a vedere da vicino la nuova piccola bicilindrica della casa di Torino ed abbiamo provato a comprarla, vediamo com’è andata.

Lo slogan recita: "Vincono le emissioni, l'ecologia, il divertimento"... e il prezzo?

Dopo un rapido giro di ricognizione accanto a un esemplare della TwinAir, ci siamo seduti a tavolino con un venditore e abbiamo provato ad acquistarne una. Da parte nostra, avevamo da dare in permuta una Fiat Punto 1.2 a 5 porte, con 97.000 km.

Quale scegliere? Un po' d'indecisione è normale

Scartate le versioni Sport e by Diesel, troppo particolari, la nostra attenzione si focalizza su due allestimenti in particolare: Pop e Lounge. Allestimento base la prima, e da vestire con un ricco elenco di optional. Già ben accessoriata la seconda.

Scegliamo l'allestimento Pop

La Pop tutto sommato ha quel che ci serve: ABS (ovviamente), airbag anteriori e passeggero, laterali e ginocchia, impianto stereo con MP3, sistema Start&Stop, servosterzo elettrico Dualdrive, chiusura centralizzata con telecomando, volante regolabile in altezza: così configurata, la 500 Pop costa 13.250 euro.

Cos'altro aggiungere?

Consiglio del venditore: "Se scegli la Pop, allora preferisci una vettura pratica, che ti faccia risparmiare non solo nell'uso quotidiano, ma anche sull'acquisto. Vediamo quanto viene senza abbondare con gli optional". Detto fatto: scegliamo solo il climatizzatore manuale con filtro antipolline (850 euro) e la tinta pastello Azzurro Volare (400 euro). Stop.

Il conto lievita a 14.500 euro. E l'usato...

Non resta che vedere quanto andremo a pagare, tenuto conto della valutazione del nostro usato e di eventuali sconti in più. Un "giro" sul pc, da parte del venditore, ed ecco la risposta: "La tua Punto viene valutata 1.647 euro".

Non è molto, a dire il vero: anche a dare una rapida occhiata alle inserzioni online, le richieste non scendono sotto i 3.000 euro per gli esemplari più vissuti. In ogni caso, la valutazione del concessionario fa scalare dell'11,94% il prezzo d'acquisto. Non è tutto.

Altro ribasso del 5%. Il prezzo finale è 12.643 euro

Chiediamo se ci sono altri sconti. Affermativo: del 5%, applicato dal punto vendita al quale ci siamo rivolti. Le riduzioni si fermano qui. Il monte sconto, a questo punto, è di 2.336,55 euro, che porta il costo della Pop a 12.163,55 euro.

Non resta che aggiungere le spese di messa su strada (300 euro, pari al 2,18% dell'importo) e la IPT (180 euro). Chiavi in mano, la nostra 500 TwinAir Pop scontata del 15% costerà 12.643,55 euro. 60 giorni per la consegna.

La paghiamo a rate... con assistenza

Sul pagamento dilazionato, "Non c'è che l'imbarazzo della scelta", ci dice il venditore. Poco, ma sicuro: ci prospetta, infatti, ben 30 differenti modalità di finanziamento.

Scegliamo l'opzione con assistenza con un pagamento rateale della durata di 5 anni a 335 euro al mese: quattro tagliandi pagati, estensione della garanzia a 5 anni (gratuita per manodopera e materiali d'uso), servizio di carro attrezzi gratuito, assistenza "mancato rifornimento" (se si resta a secco di benzina, arriva il veicolo di soccorso e ci dà 10 euro per raggiungere il più vicino distributore); assicurazione che, per 5 anni, copre senza franchigia incendio e furto, eventi atmosferici e socio-politici, atti vandalici, Kasko collisione, il tutto senza limiti.

In più, ci assicura il venditore, c'è il 10% garantito: vuol dire che, al termine dei 5 anni di finanziamento, manterremo il 10% del valore finanziato, che potrà essere cumulabile con eventuali sconti futuri.

Ci penseremo, ma bisogna far presto

La modalità di pagamento contempla numerosi benefit, d'accordo. Ma ci sembra che le rate siano un po' alte, anche se in pratica coprono le spese di manutenzione. Tuttavia, non siamo del tutto convinti. La valutazione del nostro usato non ci lascia soddisfatti. In più, la Fiat non pratica lo sconto: come abbiamo visto, si affida alle concessionarie.

E qui c'è una sorpresa, che ci lascia interdetti: "Meglio pensarci in fretta, queste sono offerte che scadono a fine mese". Ovvero? "Dal 1 ottobre, potrebbero cambiare". In meglio o in peggio? "Dipende da quello che ci comunicheranno da Torino, le condizioni possono variare di mese in mese".

In conclusione, se vogliamo un'auto trendy e dal prezzo un po' elevato, saremmo costretti a prendere una decisione quasi su due piedi.

Se vuoi aggiornamenti su FIAT 500 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 27 settembre 2010

Altro su FIAT 500

Fiat 500 Riva Tender to Paris al Salone di Parigi 2016
Ultimi arrivi

Fiat 500 Riva Tender to Paris al Salone di Parigi 2016

Fiat porta al Salone di Parigi la 500 Riva nell'esclusivo allestimento Tender to Paris che sarà prodotta in 50 esemplari destinati alla Francia.

Fiat 500, festa di compleanno a Capri insieme a Riva
Curiosità

Fiat 500, festa di compleanno a Capri insieme a Riva

Per celebrare il 59esimo compleanno della celebre citycar italiana, la Casa del Lingotto ha portato a Capri la nuova Fiat 500 Riva.

Fiat 500 Riva: il fascino della nautica
Ultimi arrivi

Fiat 500 Riva: il fascino della nautica

Una edizione speciale, sia berlina che cabrio, per celebrare i motoscafi italiani più eleganti.