Scorporo Pirelli: gomme e immobili divisi

Annunciata la scissione del settore immobiliare di Pirelli. La società intende concentrarsi sul core business degli pneumatici

Scorporo Pirelli: gomme e immobili divisi

di Andrea Tomelleri

05 maggio 2010

Annunciata la scissione del settore immobiliare di Pirelli. La società intende concentrarsi sul core business degli pneumatici

Pirelli, società attiva oltre che nel settore degli pneumatici anche in quello immobiliare con la società Pirelli RE (Pirelli Real Estate), ha annunciato ieri la scissione dei due rami dell’azienda. Il distacco dal mattone è finalizzato ad una maggiore concentrazione sul core business degli pneumatici.

L’obiettivo è quello di valorizzare il titolo, permettendo una copertura più focalizzata da parte di analisti e investitori, che dovrebbe consentire ai multipli di Pirelli Tyre di allinearsi a quelli di Michelin e Bridgestone.

L’Ev/Ebitda 2010 (rapporto tra il valore della società e il margine operativo lordo) di Pirelli è intorno a 4,6 volte contro i 5,8-6,2 dei concorrenti. Pirelli Re dovrà dimostrare di cavarsela da sola ma sarà più libera di impostare strategie di riorganizzazione del business focalizzate sui servizi.[!BANNER]

Le azioni di Pirelli & C. saranno raggruppate nel rapporto di una nuova azione ogni 11 vecchie e quindi per ogni azione Pirelli & C. verrà distribuita un’azione Pirelli Re.