Daimler Ferret, il blindato che non teme il traffico

Pesa tre tonnellate ed ha un passo tale da costringere le auto a farsi da parte

Chiariamo subito. Il mezzo che andiamo a presentare non è adatto all'uso civile, ma in Belgio, da cui l'idea proviene, lo salutano come il mezzo in grado di battere il traffico. Se pensate ad una mini auto siete completamente fuori strada.

Al contrario, si tratta di un mezzo (militare) blindato da quasi 3 tonnellate, il Daimler Ferret Scoutcar, prodotto da uno specialista belga della cittadina di Lommel.

Il bisonte può raggiungere la velocità di 90 km/h con motore 6 cilindri Rolls Royce 4,3 litri da 130 Cv. Una andatura, segnata da trazione integrale e differenziale centrale bloccabile, in grado di mettere da parte le altre autovetture che si 'permettono' di frapporsi davanti al suo cammino.

Pesando meno di 3mila chilogrammi, la sua circolazione è consentita in Italia. Il problema è ottenere la licenza. In ogni caso, il mezzo, che ha i doumenti del ministero della difesa belga, è stato acquistato a 13mila euro tramite il portale Catawiki. Ben 4500 euro in meno rispetto alla valutazione, ma non sarà difficile trovare sul web venditori di mezzi simili.

 

 

 

Se vuoi aggiornamenti su DAIMLER FERRET, IL BLINDATO CHE NON TEME IL TRAFFICO inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Catino | 03 ottobre 2016

Vedi anche

Il foglio unico sostituirà il libretto di circolazione: si risparmiano 39 euro

Il foglio unico sostituirà il libretto di circolazione: si risparmiano 39 euro

Le attività di Pra e Motorizzazione saranno messe insieme: via libera al documento che sostituisce libretto e certificato di proprietà

In vendita la Porsche 911 turbo indistruttibile: 1 milione di km!

In vendita la Porsche 911 turbo indistruttibile: 1 milione di km!

La vettura, immatricolata nel 2002, costa solo 18mila dollari

Nissan Navara, il pick-up giapponese si spezza in due?

Nissan Navara, il pick-up giapponese si spezza in due?

Alcuni possessori del Nissan Navar hanno denunciato gravi problemi strutturali sul pick-up giapponese che potrebbe letteralmente spezzarsi in due.