Salerno-Reggio Calabria, l'odissea è finita?

Autostrada quasi completata, tutti i 443 chilometri percorribili in entrambe le direzioni su almeno due corsie

L'odissea della A3 Salerno-Reggio Calabria, l'autostrada dei lavori infiniti che nell'arco di più di un ventennio ha generato tragicomica ironia, code infinite e, purtroppo tantissimi incidenti tra un cantiere e l'altro, è giunta quasi al temine.

Quasi, perché finalmente gli automobilisti avranno la possibilità di percorrere i 443 chilometri dell'A3 in entrambe le direzioni su almeno due corsie.

Fa eccezione il tratto di 500 metri nei pressi della galleria di San Rocco (comune di Mileto, in provincia di Reggio Calabria), in cui la Carreggiata si restringe da due a una corsia. Per il resto, stop imbuti. Finalmente.

Un risultato raggiunto grazie all'apertura di un consistente tratto su cui insistono gli ultimi lavori.  20 km tra Laino Borgo e Campotenese, costati 680 milioni di euro. Restano da completare 600 metri di galleria. Poi l'opera potrà dirsi conclusa.

 

 

 

Se vuoi aggiornamenti su SALERNO-REGGIO CALABRIA, L'ODISSEA È FINITA? inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Catino | 28 luglio 2016

Vedi anche

Nico Rosberg, annuncio su Facebook: Mi ritiro

Nico Rosberg, annuncio su Facebook: Mi ritiro

Annuncio a sorpresa del neo campione del mondo di Formula 1: a 31 anni dice basta

Lola, la prima Formula 1 con autorizzazione stradale

Lola, la prima Formula 1 con autorizzazione stradale

Freno a mano, frecce e tutto il resto: il sogno di pilotare una F1 in mezzo a pedoni e semafori può essere realizzato

Tecnologia Freevalve: addio all

Tecnologia Freevalve: addio all'albero a camme

La rivoluzionaria tecnologia Freevalve, che ha debuttato al Salone di Guangzhou, è stata sviluppata da Koenigsegg.