Addio al bollo?

La tassa potrebbe essere abolita con la prossima legge di stabilità

Una buona notizia per automobilisti e motociclisti. Con la prossima legge di stabilità potrebbe essere abolita la tassa sul bollo. Il presidente del consiglio Matteo renzi vuole abolirla, in ogni caso, prima della fine della sua legislatura prevista nella primavera del 2018. 

C'è però un problema. Il cosiddetto 'bollo' è sì una tassa statale, ma il suo gettito (pari a 5,9 miliardi) finisce nelle casse delle Regioni, che singolarmente possono decidere sul suo importo.

 

E' probabile che, una volta abolita la tassa diretta ad automobilisti e centauri, essa sarà sostituita da un'altra imposta. Già, ma quale? Nessuna notizia, invece, del 'superbollo', sul suo destino c'è un fitto mistero. L'odiosa tassa fu introdotta dal Governo Berlusconi e poi riscritta, in maniera ancora più assurda, dal Governo Monti.

Se vuoi aggiornamenti su ADDIO AL BOLLO? inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Catino | 11 marzo 2016

Vedi anche

Mazda HCCI: dal 2018 motori senza candele

Mazda HCCI: dal 2018 motori senza candele

Il sistema HCCI che equipaggerà i futuri motori SKYACTIV a benzina permetterà di abbattere i consumi del 30%.

Paga la tassa alla motorizzazione in monete

Paga la tassa alla motorizzazione in monete

L'incredibile iniziativa di un uomo americano che si è presentato negli uffici con una carriola piena di spiccioli ammontanti a 2.987,45 dollari

Cambio a doppia frizione: come funziona?

Cambio a doppia frizione: come funziona?

I segreti del cambio che ha rivoluzionato le trasmissioni automatiche