Olanda, le lezioni di guida si potranno pagare con il sesso

Una legge chiamata "a ride for a ride" prevede il pagamento della lezione di guida con una prestazione sessuale ma non il contrario.

 

In Olanda sarà possibile dare lezioni di guida in cambio di…sesso. Avete capito bene.

Nel paese dei tulipani è stata approvata -secondo quanto riporta l’Indipendent e il The Telegraph- una legge chiamata “a ride for a ride” (un giro per un giro) e che prevede che gli istruttori delle scuole guida possano essere pagati, qualora lo vogliano, in natura, a condizione che la prostituta (che in Olanda ricordiamo è una professione legale) abbia compiuto 18 anni e abbia regolare licenza di esercizio.

Una sorta di scambio di prestazioni lavorative che però è stata criticata duramente da Gert-Jan Segers, membro del partito cattolico Christian Union.

Tra mille polemiche però una precisazione da parte del Governo: si potrà pagare una lezione di guida con una prestazione sessuale ma pagare una prestazione sessuale con una lezione di guida non sarà ritenuto legale. 

Se vuoi aggiornamenti su OLANDA, LE LEZIONI DI GUIDA SI POTRANNO PAGARE CON IL SESSO inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giovanni Mercadante | 22 dicembre 2015

Vedi anche

Due morti alla Targa Florio: rally annullato

Due morti alla Targa Florio: rally annullato

Le vittime sono il pilota messinese Mauro Amendolia ed il commissario di gara Giuseppe Laganà

Formula E a Roma ad aprile 2018

Formula E a Roma ad aprile 2018

Via libera dal Campidoglio: per un triennio la competizione approderà nella Capitale

Incidente in Formula 4, Billy Monger perde entrambe le gambe

Incidente in Formula 4, Billy Monger perde entrambe le gambe

Il giovanissimo pilota inglese, 17 anni, si è scontrato con la vettura di Patrik Pasma