F1: Montezemolo si prepara alla nuova stagione

Il Presidente della Ferrari ha le idee chiare per la stagione 2011: "Dobbiamo partire bene".

Formula 1: mondiale 2010 da record

Altre foto »

Montezemolo non è "solamente" il Presidente della Ferrari, ma è anche il suoprimo tifoso, un uomo che ha iniziato a vivere la F1 lavorando nei box ai tempi di Niki Lauda e che ama la Ferrari con tutta l'anima. Per questo non riesce ancora a buttarsi alle spalle Abu Dhabi e non vede l'ora di iniziare l'avventura targata 2011. "Premesso che ogni tanto ancora mi sveglio la notte pensando a quella corsa di Abu Dhabi, direi delle bugie se lo negassi - spiega Montezemolo - dobbiamo assolutamente guardare avanti. Stiamo lavorando molto intensamente sulla macchina nuova. Come vi avevamo detto Domenicali ed io nel dicembre scorsonon c'è stata alcuna rivoluzione nell'organizzazione ma soltanto alcuni adattamenti mirati a migliorare il rendimento della squadra."

Un rendimento che lo scorso  anno è venuto meno nella prima parte della stagione e che deve essere assolutamente migliorato per puntare al vertice in entrambi i campionati. "Dobbiamo partire bene, sia in termini di affidabilità ma, soprattutto, come prestazione. Lo scorso anno abbiamo perso il mondiale per un girone d'andata non all'altezza delle nostre aspettative. Penso che sarà un campionato molto interessante: ci sono alcuni punti interrogativi legati alle novità regolamentari e quindi dovremo aspettare per vedere la competitività dei nostri avversari".

Avversari che hanno affilato le armi e tra i quali Alonso identifica quella "vecchia" volpe di Schumacher come la minaccia più temibile. Un'affermazione su cui ha riflettuto, alla sua maniera, anche il Presidente della Ferrari: "Penso che dovremo aspettare le prime gare ma queste cose fanno bene ai media e ai tifosi.Alonso dice MichaelFelipe dice Hamilton, magari Michael teme Vettel: niente di nuovo sotto il sole! Poi Michael è parte del mio cuore e della storia dellaFerrari e non ho alcun dubbio che sia ancora un pilota fantastico. Il suo compagno di squadra è andato più forte di lui l'anno scorso? C'è anche Rosberg, certo".

"Del resto mi aspetto tre squadre se non quattro - continua Montezemolo - a lottare anche nel 2011 per il vertice. Nella nuova generazione di piloti c'è anche lui, come del resto Vettel. Poi la gerarchia la stabilirà il cronometro. Detto questo se c'è un problema che noi non abbiamo è quello dei piloti: io so chi è il migliore del mondo ma non voglio dirlo...".

Insomma, Montezemolo è tornata a parlare con la consueta carica: che sia il presagio di un'ottima annata?

Se vuoi aggiornamenti su F1: MONTEZEMOLO SI PREPARA ALLA NUOVA STAGIONE inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 17 gennaio 2011

Vedi anche

Ferrari 488 Challenge: versione racing da 670 cavalli

Ferrari 488 Challenge: versione racing da 670 cavalli

Presentata a Daytona la nuova Ferrari 488 Challenge da 670 CV: sarà impiegata nell'edizione numero 25 del monomarca di Maranello.

DIRETTA F.1 GP di Abu Dhabi: Rosberg è Campione del Mondo

DIRETTA F.1 GP di Abu Dhabi: Rosberg è Campione del Mondo

Grande battaglia ad Abu Dhabi, ognuno gioca le sue carte, ma Rosberg si aggiudica il Campionato. Strepitoso Vettel!

F.1 GP di Abu Dhabi, QUALIFICHE: Lewis accelera, Nico lo marca

F.1 GP di Abu Dhabi, QUALIFICHE: Lewis accelera, Nico lo marca

Altra pole di Hamilton, ma Nico continua ad amministrare. Giro capolavoro di Ricciardo, Kimi ancora meglio di Vettel.