F1: ipotesi Renault per Raikkonen

Raikkonen potrebbe rientrare in F1 al posto di Vitaly Petrov in una Renault sempre più competitiva

F1: ipotesi Renault per Raikkonen

Tutto su: Renault

di Valerio Verdone

16 giugno 2010

Raikkonen potrebbe rientrare in F1 al posto di Vitaly Petrov in una Renault sempre più competitiva

Si torna a parlare di Raikkonen, il pilota finlandese che sta facendo passi da gigante nel mondo dei rally, ma non esclude la possibilità di un rientro nella massima formula. Dopo l’ipotesi Red Bull, sfumata in seguito ai rinnovi contrattuali di Webber e Vettel, per Iceman Raikkonen spunta la possibilità di un sedile in Renault: per l’esattezza quello di Vitaly Petrov. L’ex pilota della GP2 stenta a lasciare il segno nella scuderia transalpina e così i vertici stanno pensando di sostituirlo con un pilota veloce e d’esperienza.

Certo, i progressi ottenuti nei rally stanno ripagando la scelta di Raikkonen di passare alle corse su strada, e il secondo posto assoluto ottenuto al rally della Lanterna la dice lunga sulle capacità di guida del pilota finlandese. Ma la tentazione di tornare in F1 in un team che ha grandi potenzialità di crescita sembra solleticare l’interesse di Iceman, fortemente caldeggiato da Gerald Lopez, l’uomo di vertice di Genii Capital, la società che detiene il 75% della squadra francese.[!BANNER]

Insomma, l’ex pilota della Ferrari sembra destinato a tornare in pista per rinnovare la sfida ai vari Alonso, Schumacher, Vettel ed Hamilton. Vedremo se scenderà dalla sua Citroen WRC o se rimarrà nel mondo dei rally per tentare l’assalto al mondiale.