L'Audi R15 Plus trionfa a Le Castellet

Alla 8 ore di Le Castellet l'Audi R15 Plus ha sbaragliato la concorrenza transitando per prima sotto la bandiera a scacchi

L'Audi R15+ vince a Le Castellet

Altre foto »

In Casa Audi ancora brucia la sconfitta di Le Mans 2009 e così hanno deciso di sviluppare sul campo, gara dopo gara, la nuova arma per il 2010: la R15 Plus. Il lavoro dei tecnici dei Quattro Anelli ha dato i suoi frutti nella 8 Ore di Le Castellet, valida per il Campionato Le Mans Series, dove la R15 Plus ha sbaragliato la concorrenza transitando per prima sotto la bandiera a scacchi. Ottimo piazzamento anche per la Lola-Aston Martin che ha tagliato il traguardo in seconda posizione.

Rammarico tra gli uomini Peugeot, con la vettura del team Oreca che non è riuscita ad andare oltre il quarto posto nonostante la pole position maturata nelle qualifiche. Una prestazione condizionata da alcuni problemi tecnici che non hanno permesso alla 908 HDI-FAP di esprimersi al meglio. In GT2 grande interesse per l'equipaggio della F430 di Amato Ferrari composto da Alesi, Fisichella e Vilander che è giunta terza alle spalle di due Porsche 911.

Insomma, iniziano a delinearsi i valori in campo nelle competizioni che precedono la gara di durata per antonomasia: la 24 Ore di Le Mans.

Se vuoi aggiornamenti su L'AUDI R15 PLUS TRIONFA A LE CASTELLET inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 12 aprile 2010

Vedi anche

Mini Challenge 2017: tutte le novità del campionato monomarca

Mini Challenge 2017: tutte le novità del campionato monomarca

Il Mini Challenge 2017 porta in dote una serie di novità e viene celebrato con il debutto di una Mini a tiratura limitata di sei esemplari.

DIRETTA GP del Bahrain: la Ferrari vince ancora

DIRETTA GP del Bahrain: la Ferrari vince ancora

La Rossa è stata superiore in tutto, in velocità e in gestione di gara. Hamilton grande sconfitto, Bottas eletto "secondo". Male le Red Bull.

GP del Bahrain, qualifiche: pole position con sorpresa

GP del Bahrain, qualifiche: pole position con sorpresa

Comandano i soliti tre top team: si battagliano a suon di millesimi, ma il risultato non cambia. In gara sarà ancora una super sfida per la vittoria.