F1: Schumacher è pronto per il mondiale

"Mi sento come un bambino a natale", ha detto Schumacher. Sono pronto per gareggiare in massima Formula

Dopo la disillusione dello scorso anno, il "tradimento" in favore della Mercedes con cui aveva dominato le gare a ruote coperte nell'impegnativo Gruppo C, Michael Schumacher si appresta a correre la sua ennesima stagione in F1 a quattro anni dal suo ritiro. "Quando mi sono ritirato dalle corse nel 2006, le mie batterie erano semplicemente scariche. Ora sono completamente ricaricate e io sono pronto per la sfida. E' la concorrenza a più alto livello che solo la Formula 1 può offrire che mi ha tentato".

Il kaiser non vede l'ora di sfrecciare tra i cordoli per conquistare l'alloro iridato e sente le stesse emozioni di un tempo: quando doveva ancora scrivere molti capitoli della sua storia leggendaria. "Il mio ritorno mi fa provare le stesse sensazioni di tanto tempo fa e adesso non vedo l'ora che la stagione prenda il via. E' piacevole pensare che gareggerò ancora una volta in Formula 1, quando solo pochi mesi fa, avrei rifiutato categoricamente tale possibilità. Mi sento come un bambino che aspetta il Natale".

Prima di scartare i doni mondiali però, dovrà combattere con una concorrenza agguerrita, forse la più tenace da quando corre in F1 e attualmente non è semplice comprendere quanto sarà veloce in gara la monoposto costruita dalla Mercedes. "E' difficile prevedere lo stato di forma, ma dovremmo essere competitivi". Il 2010 ci consegna uno Schumacher motivato, determinato e consapevole dei suoi mezzi che in Bahrain farà di tutto per ritornare il leader di una volta.

Se vuoi aggiornamenti su F1: SCHUMACHER È PRONTO PER IL MONDIALE inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 08 marzo 2010

Vedi anche

Il motorsport dice addio a Mario Poltronieri

Il motorsport dice addio a Mario Poltronieri

Il popolarissimo telecronista della F.1 è scomparso ieri a 87 anni nella sua abitazione di Milano. Una vita a tu per tu con l'automobilismo sportivo.

F1: la Williams conferma il ritorno di Massa

F1: la Williams conferma il ritorno di Massa

Un ritiro che di fatto... non c'è mai stato: per sostituire Bottas approdato in Mercedes, la Williams sigla un contratto con il driver paulista.

Dakar 2017, si conclude con il trionfo Peugeot

Dakar 2017, si conclude con il trionfo Peugeot

Storica tripletta per la 3008DKR nella difficile maratona motoristica