Formula E: Vergne e la DS Virgin Racing conquistano il secondo posto a Parigi

Jean-Éric Vergne a bordo della sua monoposto elettrica DS Virgin Racing è riuscito conquistare il secondo posto sul circuito casalingo di Parigi.

Formula E: Vergne e la DS Virgin Racing conquistano il secondo posto a Parigi

Tutto su: DS

di Francesco Donnici

25 aprile 2016

Jean-Éric Vergne a bordo della sua monoposto elettrica DS Virgin Racing è riuscito conquistare il secondo posto sul circuito casalingo di Parigi.

Jean-Éric Vergne pilota della Scuderia DS Virgin Racing che gareggia in Formula E – il campionato delle monoposto elettriche – è riuscito a conquistare il secondo posto nell’ePrix di Parigi, settimo appuntamento stagionale di questa competizione ecosostenibile.

Il secondo gradino del podio conquistato da Vergne nella capitale francese ha un doppio valore perché sia il pilota che il marchio DS (Gruppo PSA) sono parigini. Il pilota francese, che fino all’ultima gara aveva conquistato appena 6 punti, aveva ottenuto il terzo posto nelle qualifiche, ma dopo la partenza era riuscito a scavalcare il suo compagno di squadra, Sam Bird, nella seconda curva. Quest’ultimo era stato superato a sua volta da Lucas Di Grassi (ABT Schaeffler Audi Sport) dopo il pattinamento delle ruote della sua monoposto.

Vergne è riuscito a mantenere la seconda posizione fino al termine della competizione, che si è conclusa con la  Safety-Car in azione, entrata dopo  lo schianto sul muro dell’esordiente Ma Qing Hua (Team Aguri). La DS Virgin aveva sperato fino all’ultimo in un restart, considerando che la monoposto di Vergne aveva ancora a disposizione un FanBoost che poteva essergli utile per una possibile rimonta finale.