Formula 1: in arrivo un nuovo team?

Si aprono le selezioni per una nuova squadra in Formula 1.

Formula 1: in arrivo un nuovo team?

di Valerio Verdone

18 dicembre 2013

Si aprono le selezioni per una nuova squadra in Formula 1.

La Formula 1 è in difficoltà, nonostante la limitazione dei test, e tutti gli accorgimenti presi per limitare i costi, le spese per prendere parte al campionato automobilistico per eccellenza sono sempre elevatissime. Così le nuove squadre arrancano e a volte si ritirano e la griglia di partenza è sempre più scarna. Ma i vertici della FIA sono intenzionati ad aumentare le squadre presenti e a colmare il vuoto lasciato dalla HRT lo scorso anno con un nuovo team.

Per questo le squadre interessate dovranno mostrare un reale interesse ad entrare nel Circus attraverso un’espressione formale delle loro volontà trasmesse entro il 3 gennaio alla segreteria della FIA. Solo allora, i candidati conosceranno i criteri di selezione. 

Comunque, non si tratta di un impegno per una sola stagione, su questo la FIA è stata chiara, si cerca un team intenzionato a correre a partire dall’inizio del 2015 o del 2016 e fino al 2020 compreso. Insomma, non c’è posto per chi volesse sfruttare la F1 per un anno di popolarità e nemmeno per le squadre con poche ambizioni visto che con un programma a lungo termine gli investimenti saranno di sicuro più ingenti.

Arriverà una squadra americana dopo il tentativo andato a vuoto nel 2010 con la USF1? Oppure sarà l’emirato di turno a farsi avanti? Difficile dirlo, anche perché ad oggi non si hanno notizie di candidature eccellenti, ma una cosa è certa, questa F1 deve cambiare registro per essere più allettante anche agli occhi degli investitori.