Mercedes F1 2013: al debutto la FW04

Prima foto della monoposto della Stella a Tre Punte.

I test di Jerez incombono e così, una dopo l'altra, le nuove monoposto per il 2013 si svelano in tutta la loro bellezza. Dopo Ferrari, Sauber e Red Bull anche la Mercedes FW04 ha fatto capolino in pista per un controllo generale e per le consuete foto di rito, mostrandosi per la prima volta in ogni particolare.

Più affascinante nella vista anteriore per l'ormai diffusissimo vanity panel, che nasconde lo scalino sul muso che lo scorso anno aveva fatto storcere il naso sia al pubblico che agli addetti ai lavori, presenta delle sospensioni anteriori push rod, a differenza della Ferrari che utilizza uno schema pull rod.

>> Guarda la gallery della Mercedes W03 2012

Nel retrotreno non troviamo il semiasse carenato adottato dalla Ferrari e introdotto lo scorso anno dalla Red Bull, mentre gli scarichi sono stati realizzati sul modello di quelli della monoposto di Milton Keynes per sfruttare il famigerato effetto Coanda. Niente di rivoluzionario o avveniristico dunque, in virtù di un regolamento che tende a congelare le monoposto in attesa del 2014, anche se una piccola novità compare tra le sponsorizzazioni, ora arricchite, è proprio il caso di dirlo, dal nuovo partner BlackBerry, affascinato dalla visibilità della F1.

Estetica a parte, la Mercedes ha necessità di lavorare sul consumo di gomme, eccessivo, che ha costretto i suoi piloti a cedere posizioni importanti nella passata stagione. Di sicuro un talento come Hamilton saprà farsi valere sul giro singolo e sarà un osso duro per tutti in qualifica, ma dovrà contare su una vettura meno aggressiva sulle gomme, per poter sfruttare al meglio la sua guida istintiva che non risparmia di certo la meccanica.

Il campione anglocaraibico è il vero punto interrogativo del 2013, cerca di tornare in vetta al mondiale, e deve trovare subito l'affiatamento con la sua nuova monoposto. Al suo fianco nei box troverà Nico Rosberg che, dopo aver vinto il confronto con uno Schumacher non certo a livello del Kaiser conosciuto prima del ritiro, avrà il suo bel da fare per contrastarlo.

Se vuoi aggiornamenti su MERCEDES-BENZ inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 04 febbraio 2013

Altro su Mercedes-Benz

Mercedes-Benz Classe E 220d Auto AMG Line: la prova su strada
Prove su strada

Mercedes-Benz Classe E 220d Auto AMG Line: la prova su strada

La grande berlina tedesca è migliorata in tutto, con uno stile meno "ingessato" dell’ultima generazione, con tecnologie di livello e un motore diesel vero "cuore" di gamma.

Mercedes-AMG: hypercar ibrida da 1.000 CV
Anteprime

Mercedes-AMG: hypercar ibrida da 1.000 CV

Sfiderà la vettura figlia del progetto tra Red Bull ed Aston Martin

Mercedes S650 Cabriolet Maybach: lusso e potenza con il vento tra i capelli
Anteprime

Mercedes S650 Cabriolet Maybach: lusso e potenza con il vento tra i capelli

La Casa della Stella a tre punte svela quella che sarà la cabriolet più lussuosa e opulenta del mercato.