Settembre: è la Golf la europea più venduta

Nonostante il calo generale, la Golf detiene ancora la leadership in Europa. Nella top 10 in crescita solo la Polo, ultima la Fiat Punto Evo

Volkswagen Golf 5 porte

Altre foto »

Volkswagen su tutti in Europa, nonostante il calo globale del settore. Nei giorni scorsi sono stati diramati i dati relativi alle immatricolazioni di settembre: il segno "meno", davanti al 9,2% complessivo evidenziato nei cinque principali mercati europei (Germania, Francia, Gran Bretagna, Italia e Spagna) ha testimoniato che, rispetto a settembre 2009, il comparto dell'auto ha subito una contrazione. Secondo le rilevazioni della ACEA (che già l'anno scorso aveva pronosticato un periodo "non roseo" per le vendite) tale contrazione risulta più evidente in Spagna (- 27,3%), Italia (- 18,9%) e Germania (- 17,8%); meno marcata in Francia (- 8,2%) e Gran Bretagna (- 8,9%).

Tuttavia, è proprio dalla Germania che arriva il "costruttore pigliatutto", quello cioè che appare destinato a dominare la graduatoria delle auto più vendute in Europa. E' ovviamente il Gruppo Volkswagen, che detiene la posizione di testa nella top ten soprattutto grazie alla Golf. La "media" di Wolfsburg a settembre ha raggiunto le 40.834 unità immatricolate, anche se, rispetto allo stesso mese del 2009, il "passo indietro" è stato del 28,9%. 

Buoni risultati anche per la Polo, che si è classificata in quinta posizione, con 29.006 esemplari venduti il mese scorso. La "compatta" tedesca, anzi, è l'unico modello fra i primi dieci della classifica di settembre ad avere riscontrato un aumento nelle vendite: la crescita, rispetto a settembre 2009, è stata del 29,9%.

Se si scorre la top ten, alle spalle della Golf troviamo la Ford Fiesta, della quale a settembre sono stati venduti 40.015 esemplari, con una diminuzione del 22,2% rispetto allo stesso mese del 2009. Terza e quarta posizione occupate dalla Opel, con la Corsa (32.899 unità vendute e un calo del 15,7%) e Astra (29.597 esemplarie una decrescita del 7,9%).

Detto della Polo al quinto posto, la graduatoria vede in sesta e settima posizione due modelli a marchio francese: Renault Clio (26.862 esemplari e meno 14,7% rispetto a settembre 2009) e Peugeot 207 (che ha registrato 26.464 vendite, con un calo del 18,3%). All'ottavo posto si è piazzata la Ford Focus, con 25.314 unità e un calo del 21,6%. Nona posizione per la Renault Mégane, venduta a settembre in 21.195 esemplari, con un calo più contenuto rispetto alle altre vetture dei primi dieci posti, meno 6%.

Risultato al di sotto delle aspettative, a settembre, per i modelli italiani, fra i quali si salva solo la Fiat Punto Evo, peraltro in decima (e ultima) posizione nella top ten del venduto, con 20.937 unità. A quanto pare, nelle preferenze degli automobilisti delle nazioni europee sulle quali è stato operato il monitoraggio delle vendite mensili, i marchi del Lingotto vengono considerati piuttosto "di nicchia".

Appare piuttosto curioso, poi, il risultato ottenuto dalle Opel. E pensare che, nel 2009, in pieno periodo di crisi per la General Motors (e per il marchio di Russelsheim in particolare) proprio la Fiat si era fatta avanti per la sua acquisizione.

Se vuoi aggiornamenti su VOLKSWAGEN GOLF inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 22 ottobre 2010

Altro su Volkswagen Golf

Salone di Los Angeles: nuova Volkswagen e-Golf
Anteprime

Salone di Los Angeles: nuova Volkswagen e-Golf

Anche la versione elettrica di Golf si rinnova: 300 km di autonomia,tempi di ricarica ridotti e una nuova dotazione di bordo. Sarà in Europa nel 2017.

Volkswagen Golf 2017: le immagini del restyling
Anteprime

Volkswagen Golf 2017: le immagini del restyling

La Volskwagen Golf si concede un sapiente restyling che affina l’estetica della vettura e la riempie di sofisticate tecnologie multimediali.

Volkswagen Golf 2017: aspettando il restyling
Anteprime

Volkswagen Golf 2017: aspettando il restyling

Secondo i rumors ci saranno meno versioni e nuovi motorizzazioni.