Fiat 500: negli USA a ruba la “Prima Edizione”

500 esemplari prenotati nel giro di 100 minuti. La Fiat 500 negli USA va letteralmente “a ruba” sul sito dedicato alla pre-vendita

Fiat 500: negli USA a ruba la "Prima Edizione"

di Andrea Barbieri Carones

21 settembre 2010

500 esemplari prenotati nel giro di 100 minuti. La Fiat 500 negli USA va letteralmente “a ruba” sul sito dedicato alla pre-vendita

Negli USA è esplosa la passione per la Fiat 500. Le operazioni di prenotazione dei primi 500 esemplari della “piccola” del Lingotto hanno infatti superato le più rosee previsioni: tutte le vetture sono andate a ruba nel giro di 100 minuti. Quasi fossero stati messi in vendita i biglietti del Superbowl o dell’All-star Game del campionato professionistico NBA di basket.

Grande passione per la “piccola italiana”? Riconoscenza degli americani per un brand, quello Fiat, che ha salvato Chrysler? Oppure attaccamento alla patria dei milioni di italoamericani che vivono dall’altra parte dell’Atlantico? Forse tutte e tre le cose messe insieme. Fatto sta che la serie limitata delle “Prima Edizione” – celebrativa del ritorno di Fiat negli USA – è già stata esaurita e che i 500 dollari di caparra necessari per la prenotazione sono stati versati senza fiatare.[!BANNER]

Curioso quanto accaduto ad un potenziale cliente che, dopo aver ricevuto una mail alle 20.42 con la comunicazione dell’apertura delle prenotazioni, ne ha ricevuta un’altra alle 22.20 con la sgradita notizia della chiusura e la promessa che eventuali ulteriori richieste sarebbero state inserite nella lista d’attesa.

Entro qualche mese, comunque, Fiat sbarcherà in grande stile negli USA, destinando al mercato a stelle e strisce molti più esemplari.

No votes yet.
Please wait...