Fast Track Suzuki, le offerte sulla manutenzione

Suzuki lancia una nuova promozione per le auto immatricolate prima del 31 dicembre 2012: 23 controlli gratuiti e 25% di sconto su tutti i ricambi

Nuova Suzuki Vitara Exclusive: immagini ufficiali

Altre foto »

L'esodo estivo è alle porte e Suzuki lancia una nuova offerta per il check-up dell'auto. Dedicata alle vetture Suzuki immatricolate prima del 31 dicembre 2012, l'operazione "Fast Track Suzuki" prevede una lunga serie di vantaggi per l'automobilista. Per i proprietari che si recheranno entro il 30 settembre 2016 presso lo officine autorizzate della rete ufficiale Suzuki, saranno offerti 23 controlli gratuiti e il 25% di sconto su tutti i ricambi originali di meccanica e carrozzeria.

Tra i tanti controlli fatti dal personale del marchio giapponese, ci sarà la verifica dei liquidi e livelli, il controllo delle condizioni della batteria e delle cinghie dei servizi, lo stato della trasmissione, dei freni, le condizioni degli pneumatici e dell'elettronica di bordo ed effettuerà tutti gli accertamenti necessari a garantire la sicurezza della vettura e dei passeggeri. Inoltre per tutti i clienti che entro il 30 settembre effettueranno un tagliando di una vettura fuori dalla garanzia triennale, riceveranno 12 mesi gratis di assistenza stradale Suzuki Road Assistance.

Se vuoi aggiornamenti su SUZUKI inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Simonluca Pini | 06 luglio 2016

Altro su Suzuki

Nuova Suzuki Ignis: 4 versioni protagoniste al Motor Show di Bologna
Anteprime

Nuova Suzuki Ignis: 4 versioni protagoniste al Motor Show di Bologna

La Casa giapponese svelerà in anteprima nazionale la nuova Ignis, mentre nell’aerea esterna organizzerà test drive in strada e fuoristrada.

Suzuki Ignis: prezzi da 14.050 euro
Ultimi arrivi

Suzuki Ignis: prezzi da 14.050 euro

Un po’ SUV un po’ citycar arriva a gennaio ed è già ordinabile

Suzuki: arriva la serie speciale Ignis iUnique
Ultimi arrivi

Suzuki: arriva la serie speciale Ignis iUnique

100 esemplari acquistabili sul web a 16.900 euro l’uno