Suzuki... in vista un'alleanza con FCA?

I collaudatori FCA girano continuamente con una miriade di Suzuki, è il preludio all’alleanza?

Torino pullula di Suzuki, Vitara ed S-Cross, non perché per i torinesi sia scoppiata un'improvvisa passione per il marchio giapponese, ma perché la maggior parte dei collaudatori FCA, così numerosi nella zona industriale di Trofarello, ideale terreno di caccia di fotografi spia, anziché girare come di consueto su muletti mascherati di prossime Fiat e Jeep (le Alfa Romeo girano a Grugliasco vicino allo stabilimento Maserati), continuano a macinare chilometri con le giapponesi.

Certo Fiat è fornitore di motori per i due prodotti di punta di Suzuki, ma la frequenza e la modalità sono senza dubbio insolite. Preludio ad un'alleanza più ampia ancora segreta? Potrebbe essere, nessuno dei due ha interesse a puntare l'attenzione dei media sull'ipotesi di alleanza, per il momento bloccata dalla querelle giudiziaria seguita alla ricusazione, da parte del produttore giapponese, dell'accordo con VW.

La questione è nota, Suzuki ha denunciato due anni fa l'accordo asserendo che Volkswagen aveva sistematicamente e interamente disatteso la sua parte di contributo all'accordo, negando tecnologie, sviluppo, collaborazione.La questione è finita in tribunale e non è ancora definita.

Questo blocca per il momento la possibilità di concludere e ufficializzare altre alleanze, ma in molti sostengono che i rapporti tra FCA, settimo produttore mondiale, e Suzuki, che nel 2014 ha strappato a BMW il decimo posto in classifica, sembrano molto, molto cordiali, che probabilmente un'intesa è già più di un'ipotesi e che si attende solo il momento in cui potrà essere ufficializzata.

Possibile, anzi probabile e certo l'insolito movimento di Suzuki in collaudo c/o FCA appare difficile da giustificare solo come un collaudo dei propulsori. Ne sapremo di più se, come appare probabile, entro la fine dell'anno la questione giudiziaria verrà definita. Intanto... Torino pullula di Suzuki con alla guida i collaudatori FCA.

Se vuoi aggiornamenti su SUZUKI inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Fabrizio Brunetti | 18 giugno 2015

Altro su Suzuki

Nuova Suzuki Ignis: 4 versioni protagoniste al Motor Show di Bologna
Anteprime

Nuova Suzuki Ignis: 4 versioni protagoniste al Motor Show di Bologna

La Casa giapponese svelerà in anteprima nazionale la nuova Ignis, mentre nell’aerea esterna organizzerà test drive in strada e fuoristrada.

Suzuki Ignis: prezzi da 14.050 euro
Ultimi arrivi

Suzuki Ignis: prezzi da 14.050 euro

Un po’ SUV un po’ citycar arriva a gennaio ed è già ordinabile

Suzuki: arriva la serie speciale Ignis iUnique
Ultimi arrivi

Suzuki: arriva la serie speciale Ignis iUnique

100 esemplari acquistabili sul web a 16.900 euro l’uno