Cars and Coffee Brescia 2016: un evento da record

La formula del Cars and Coffee, nata in America e riadattata con successo in Italia, ha battuto ogni record con l’ultimo raduno di Brescia.

Cars and Coffee Brescia 2016

Altre foto »

Oltre duecentosettanta vetture da far innamorare appassionati di auto di ogni genere sono apparse domenica mattina nel tranquillo paese di Montichiari (BS), attirando le attenzioni di adulti e bambini per la loro moltitudine, rarità e incredibile bellezza - e soprattutto per il numero incredibilmente elevato.

I partecipanti sono arrivati letteralmente da tutto il mondo, dall'America a Hanoi, portando con sé vetture di 32 marchi diversi - prevalentemente con il cavallino di Maranello o la cavallina di Stoccarda sul cofano, ma non mancavano anche mezzi particolari come una Morgan Aero Supersports viola o una Mercedes-Benz G63 AMG 6x6, meraviglie storiche come la Lamborghini Miura P400S, la Lancia Aurelia B24 Spider e la Mercedes-Benz 300SL, comunemente chiamata "Ali di Gabbiano".

I figli di Horacio Pagani hanno portato due delle quattro Pagani Zonda presenti, mentre il figlio di Valentino Balboni ha portato la Lamborghini Gallardo LP550-2 Valentino Balboni, per l'appunto.

Fra le numerose Ferrari c'erano le famose "big five" - 288 GTO, F40 (ben quattro esemplari), F50, Enzo e LaFerrari - tutte rigorosamente rosse - e un'incantevole 275 GTB. Vincitrice dell'evento una delle due Maserati MC12 presenti, alla quale in occasione della splendida giornata di sole è stato tolto il tetto, trasformandola in versione targa.

Su un prato curato all'inglese, caratterizzato da lievi pendenze e declivi, le supercar sono state disposte in ampi semicerchi, come a guardarsi l'un l'altra, in attesa di accendere i motori e scatenare a terra tutta la loro potenza. Successivamente, su un percorso panoramico circondato da appassionati entusiasti e stupiti dalla quantità e dalla qualità dei mezzi presenti, i partecipanti del raduno hanno esposto le loro auto al Parco Giardino Sicurtà di Valeggio sul Mincio, insignito nel 2015 del titolo di secondo parco più bello d'Europa, dove oltre 25.000 persone erano pronte ad attendere, armate chi di smartphone e chi di macchina fotografica - o videocamera, come il famoso Youtuber Shmee150 (presente con la sua McLaren 675LT).

Se vuoi aggiornamenti su CARS AND COFFEE BRESCIA 2016: UN EVENTO DA RECORD inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giorgio Dall'Olio | 15 aprile 2016

Vedi anche

Il Motor Show 2016 racconta 90 anni di Mille Miglia

Il Motor Show 2016 racconta 90 anni di Mille Miglia

A Bologna Fiere in esposizione sei vetture che presero parte alla "Freccia Rossa": anteprima della mostra che si inaugurerà il 26 marzo a Brescia.

Gruppo PSA: uno sguardo al passato per tracciare il futuro

Gruppo PSA: uno sguardo al passato per tracciare il futuro

Percorriamo la storia del Gruppo francese attraverso i suoi modelli storici e l’attenzione per l’Heritage.

Smart: 300 miglia per arrivare al Motor Show

Smart: 300 miglia per arrivare al Motor Show

Attraverso le strade della Mille Miglia al volante della Fortwo Turbo Twinamic